PER LA SCIATICA UN RIMEDIO ANTICO LA CURCUMA

INFIAMMAZIONE DEL NERVO SCIATICO

nervepainYoga e visite a un chiropratico possono aiutare il dolore della sciatica in un modo più naturale rispetto alla via farmaceutica. Nuovi studi puntano verso le erbe come un altro metodo naturale per curare la sciatica.

Gli esperti sostengono che la curcuma può aiutare con il dolore sciatica

Molti esperti propendono sul fatto che l’ingrediente attivo della curcuma, la curcumina, possa essere preso come un tonico per ridurre al minimo l’infiammazione cronica.

Uno dei modi migliori per assumere la curcuma è di scaldarla nel latte (o latte vegetale) e olio di cocco con un po ‘di pepe.

Una curiosità: la piperina trovata nel pepe nero aiuta ad assorbire le sostanze nutritive in modo più efficace. Capsule di enterica rivestite di curcumina con piperina è un altro suggerimento per un assorbimento ottimale e un sollievo più veloce. (1)

Consumare curcuma come un tè, usarla in cucina, o applicare localmente in una pasta per ricevere i migliori benefici. (2)

La curcuma abbassa i livelli di alcuni enzimi dell’ infiammazione.

La curcuma può aiutare ad alleviare il dolore della sciatica e il gonfiore abbassando i livelli di alcuni enzimi dell’infiammazione. (2)

Il dosaggio generale suggerito per gli adulti in buona salute è di 300 mg di curcuma, preso 3 volte al giorno per aiutare ad alleviare il dolore e l’infiammazione. Se si prendono farmaci, allora  può essere necessario un aggiustamento del dosaggio. Gli integratori di curcuma possono contenere bromelina che può aumentare gli effetti anti-infiammatori. (3)

La curcuma è stata utilizzata in Ayurveda per molti secoli per trattare l’artrite grazie alla sua efficacia nel ridurre l’infiammazione, che a volte è la causa principale del mal di schiena e / o della sciatica. (4)

La curcuma è stata utilizzata anche nella medicina tradizionale cinese. Scienziati malesi hanno confermato che l’estratto di curcuma potrebbe contribuire ad alleviare il dolore relativo al nervo. (5)

La curcuma meglio dei FANS

La curcuma è un inibitore selettivo della COX-2. COX-1 e COX-2 sono enzimi che iniziano il processo infiammatorio.

COX-1 è considerato “buono” perché svolge una “ruolo di tutela” contenendo l’infiammazione e protegge le pareti dello stomaco. COX-2 è responsabile nel far aumentare l’infiammazione. (6)

Farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS) che includono l’aspirina, ibuprofene, naproxene e non sono selettive e inibiscono sia la COX-1 e COX-2 enzimi per fermare l’infiammazione.

Poiché questi farmaci sconvolgono COX-1,  possono portare a problemi di stomaco nel corso del tempo. Ciò che rende la curcuma unica è che è “selettiva” e inibisce solo COX-2. (6)

Un inibitore selettivo della COX-2 è qualcosa che le aziende farmaceutiche hanno cercato di creare nel corso degli ultimi dieci anni, ma perché prendere un farmaco quando un alimento o spezia può fare la stessa cosa senza (notare) gli effetti collaterali? (6)

La differenza di costo tra una pillola e una spezia sono tremendamente diverse. Per fortuna, la curcuma è migliore sia per il vostro corpo e che il vostro portafoglio!

 

Alessandro Sicuro Wordpress - Alessandro Sicuro Facebook - Alessandro Sicuro Twitter - Alessandro Sicuro Instagram - Alessandro Sicuro Youtube - Alessandro Sicuro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.