Vivienne Westwood approda a Parigi e New York

vivienne-westwood-586x390

Vivienne Westwood dalle bancarelle di Portobello Road, dove agli inizi degli anni ’60 l’allora aspirante stilista vende gioielli fatti a mano. Vivienne Isabel Swire, questo il nome di battesimo della fashion designer britannica, deve il suo cognome al primo marito, Derek Wetswood. Al secondo marito, Malcolm McLaren, manager dei Sex Pistols, deve invece parte del suo successo come stilista: con lui fondò il suo primo negozio, Let it Rock, al 430 di King’s Road di Londra.

Vivienne Westwood approda a Parigi e New York. Il brand inglese ha inaugurato lunedì scorso il suo primo store in Francia, in Rouge Saint Honoré, cuore del fashion district parigino, dove finora era presente solo con un corner all’interno del department store Galeries LaFayette. La boutique di 350 mq è parte di un headquarted di 1.800 mq che include anche uffici e showroom all’interno del medesimo building. La boutique ospita le collezioni Andreas Kronthaler Vivienne Westwood, Vivienne Westwood e Anglomania.

Tra pochi giorni, inoltre, Westwood aprirà anche il suo primo negozio a New York, terzo punto vendita statunitense dopo Los Angeles e Honolulu. Anche nella Grande Mela, il punto vendita di 400 mq sarà parte di un headquarter di 1.000 mq, sulla 55esima strada, tra 5th Avenue e Madison Avenue, e ospiterà tutte le linee del brand. Entrambe le boutique seguono il nuovo concept creato dall’architettoSimona Franci, che ha esordito con il negozio milanese in via Capelli.

La griffe ha infine annunciato il lancio di una capsule ready to buy composta da una ventina di capi tra quelli in pedana domani, a Parigi, durante lo show dell’etichetta Andreas Kronthaler for Vivienne Westwood. I pezzi unisex, capaci di sintetizzare lo spirito della spring/summer 2017, saranno in vendita nei flagship del marchio a Londra, Parigi, Milano e Los Angeles e sul sito del brand.

Alessandro Sicuro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...