ALESSANDRO SICURO COMUNICATION

Free Press And Culture On Line

Dal Governo dote di 35 milioni per la moda

calenda-770x470

Il Governo dichiara di voler rafforzare il suo impegno per la moda. E, per il 2017, le risorse per la promozione di tutto il segmento del fashion aumenteranno del 45% rispetto al 2016 arrivando a 35 milioni sui 300 milioni totali del piano per il Made in Italy. L’annuncio è arrivato dal Ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda e dal presidente di Ice-Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane Michele Scannavini in occasione della cerimonia di apertura della 91° edizione di Pitti immagine uomo. “Abbiamo cominciato qui a dire che va sfatato il principio per cui non c’è bisogno di investire sulle cose che vanno bene. È l’opposto: è l’eccellenza che va sostenuta in un settore così competitivo”, ha commentato il ministro Calenda. La dote da parte del Governo servirà a potenziare eventi e fiere, tra cui Pitti, la comunicazione e distribuzione multibrand, nonché la penetrazione del made in Italy dei principali department store al mondo e il rafforzamento del web.

sure-com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: