IN NETTO AUMENTO I BUYER RUSSI A PITTI BIMBO 84

schermata-2017-01-20-alle-20-30-35

La Russia torna  in testa alla classifica dei mercati esteri. Stanno facendo registrare ottime performance anche i compratori da Regno Unito (+11%), Germania (+13%), I paesi dell’Europa del Nord, Cina (+16%), Turchia (+8%), In crescita anche Giappone, Hong Kong e i mercati del Far East, più o meno tutti i paesi del Medio Oriente e il Canada; confermano i loro numeri i compratori dagli Stati Uniti, in flessione le presenze dalla Francia.

Pitti Bimbo, Melissa Satta allo stand Boy London (foto Edoardo Abruzzese/NewPressPhoto)Firenze, 20 gennaio 2017 – In netto aumento i buyer russi a Pitti Bimbo, in corso di svolgimento alla Fortezza da Basso di Firenze fino a sabato.

“Le presenze dei buyer esteri, i cui numeri sono in crescita da quasi tutti i mercati di riferimento per la moda bimbo, sono indubbiamente il dato più importante che sta emergendo: con la Russia tornata in cima alla classifica e con un ritmo di crescita che ci conforta (+11%) – dice Raffaello Napoleone, amministratore delegato di Pitti Immagine – Il mercato interno si sta dimostrando ancora in sofferenza, con i numeri dei compratori italiani in leggero calo, un po’ sulla scia di quanto è accaduto a Pitti Uomo”.

Le prime previsioni sull’affluenza finale dicono che i compratori dovrebbero attestarsi a oltre 6.700 presenze, dei quali più di 2.400 saranno i buyer esteri. Il totale dei visitatori dovrebbe attestarsi sulle 10mila presenze circa.

sure-com

 

0ccbdf6                         imgres     facebook_318-136394     29zfzy6i    schermata-2017-01-16-alle-21-05-12
click on pic:

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: