Vuitton-Supreme, pasticcio pop up in America

 

Le sfortunate premesse di New York non hanno portato bene al lancio della collaborazione tra Louis Vuitton e Supreme, almeno per quanto riguarda il Nord America. Dopo la cancellazione del pop up store nella Grande Mela, annullato per le proteste del comitato cittadino di Bond Street, la maison francese ha annullato l’arrivo nei negozi prescelti di Stati Uniti e Canada previsto inizialmente per domani. Come riportato dal sito Hypebeast, Louis Vuitton tramite il suo servizio clienti ha confermato attraverso una mail che la collezione Louis Vuitton x Supreme non sarà più venduta né in store né online.

Una decisione che, però, non sarebbe definitiva. Secondo quanto affermato da Gq, che ha contattato le boutique di Dallas e San Francisco, il lancio non è stato annullato, ma semplicemente posticipato a data da destinarsi. Quel che è certo è che per il momento non sembrano esserci cambiamenti per quanto riguarda il debutto in Asia: i negozi di Singapore e di Pechino sono già stai presi d’assalto in vista dell’apertura di domattina.

Per i fan della capsule collection nordamericani rimasti a bocca asciutta resta solo un’opzione: tentare di acquistarla su eBay, dove i capi sono rivenduti attualmente a più del doppio del prezzo di lancio.

PamBianco news

0ccbdf6  facebook_318-136394    29zfzy6i   schermata-2017-01-16-alle-21-05-12

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...