NEW YORK LE SFILATE UOMO DI GENNAIO SARANNO INGLOBATE CON LA DONNA A FEBBRAIO

NEW YORK REVOLUTION

New York cambia le carte in tavola. Il Council of Fashion Designers of America ha annunciato che la prossima edizione della Nyfw: Men’s slitterà a febbraio collegandosi alle sfilate femminili per un totale di dieci giorni di défilé, presentazioni ed eventi. Dal 5 al 7 febbraio, andranno in scena le collezioni maschili autunno/inverno 2018-19; dall’8 al 14 le proposte donna. “Avremo un solo calendario, non due”, ha dichiarato a Wwd Mark Beckham, vicepresidente del marketing del Cfda. Sebbene il programma definitivo non sia ancora stato diramato, il manager anticipa che la sfilata maschile di Raf Simons, tra i pochi nomi veramente rilevanti della kermesse, chiuderà i tre giorni dedicati all’uomo. Tra gli altri brand presenti anche Hugo BossJoseph AbboudPerry Ellis Todd Snyder cui si aggiungerà un altro nome di spicco per ora top-secret. Finora gli sponsor che hanno confermato il proprio supporto sono CadillacNordstrom e Four Seasons.
Il Cfda ha escluso la possibilità di replicare lo stesso esperimento per la stagione primavera/estate 2019 avendo già comunicato che la Nyfw: Men’s avrà luogo, come di consueto, a luglio (9-12).

Del resto, una simile decisione appare più complessa da articolare, rispetto al calendario invernale. Far slittare le passerelle maschili a settembre, infatti, significherebbe stravolgere gli equilibri delle principali fashion week e, di conseguenza, dell’intero sistema moda.

0ccbdf629zfzy6i   schermata-2017-01-16-alle-21-05-12

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...