CON LA CHIUSURA DI OGGI BILANCIO STABILE PER PITTI ADESSO IL TESTIMONE A MILANO

15972445_1391654334202054_2747037273695339804_o

PITTI 91 IMMAGINE UOMO CHIUDE OGGI

Staffetta menswear tra Pitti Immagine Uomo e Milano Moda Uomo. La fiera toscana, iniziata martedì scorso, chiude oggi pomeriggio. In serata, la fashion week meneghina apre i battenti con la sfilata di Ermenegildo Zegna.

I dati parziali di registrazione diramati ieri dall’ufficio stampa di Pitti Immagine indicano una sostanziale conferma delle presenze dei buyer sui valori del gennaio 2016, quando la manifestazione si concluse con più di 24mila compratori.
I buyer provengono soprattutto da Germania, Giappone, Uk, Francia, Spagna, Olanda, Cina e Stati Uniti, con un recupero della Russia e una flessione delle presenze turche. I principali mercati dell’Europa dell’est e del nord si confermano in leggero, ma costante aumento; incoraggianti i nuovi mercati come Canada, Israele e Sudafrica; inconsistenti i rappresentanti di Irlanda, India, Messico ed Emirati Arabi. Stabili le presenze di Corea del Sud e Hong Kong.
La 91esima edizione ha sicuramente avuto un forte risalto mediatico grazie anche alla presenza di guest designer d’eccellenza come Paul Smith, Tommy Hilfiger, Tim Coppens, Sansovino 6 e Lucio Vanotti.

A Milano, parte stasera la fashion week dell’uomo con la sfilata di Ermenegildo Zegna, e continuerà fino a martedì 17 ospitando circa 35 sfilate e altrettante presentazioni. Molteplici i debutti dei nuovi direttori artistici a capo di importanti maison, a partire proprio da Zegna che presenterà la collezione autunno/inverno 2017-18 firmata da Alessandro Sartori. Marni schiera Francesco Risso dopo l’addio della fondatrice del brand Consuelo Castiglioni. Dirk Bikkembergs scende in campo con Lee Wood. Salvatore Ferragamo svelerà la prima collezione realizzata da Guillaume Meilland.
Ritorno a Milano per Moschino dopo Londra, Los Angeles e Firenze e debutto assoluto nel menswear per Cédric Charlier.
l’Armani Teatro ospiterà i designer asiatici Moto Guo, Consistence e Yoshio Kubo. Christian Pellizzari, Federico Curradi, Malibu 1992, Wood Wood, Miaoran e Sunnei le sfilate supportate dalla Camera Nazionale della Moda Italiana.

Alessandro Sicuro

0ccbdf6

imgres        facebook_318-136394        29zfzy6i      schermata-2017-01-16-alle-21-05-12

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...