GUCCI PORTA MASSIMO BOTTURA NEL SALOTTO DI FIRENZE

KERING PORTA IL NUMERO UNO DEGLI CHEF A FIRENZE NEL PALAZZO DELLA MERCANZIA E COSI TRE FUORI CLASSE DARANNO IL VIA A TRE DIVERSE INIZIATIVE CON UN’ASPETTATIVA DI CRESCITA ESPONENZIALE

ALESSANDRO MICHELE: PROGETTO E CONCEPT

MASSIMO BOTTURA:  TOP  CHEF   TRE  STELLE  MICHELIN

MARIA LUISA FRISA CURATORE DEL MUSEO E DELLO STORE DI PRODOTTI UNICI CREATI DA ALESSANDRO MICHELE PER LO STORE

Kering ha annunciato l’apertura, a partire dal 9 gennaio e in occasione di Pitti Uomo93, di Gucci Garden in piazza della Signoria a Firenze presso il Museo della maison. Lo spazio ideato dal direttore creativo Alessandro Michele ospiterà anche un ristorante a cura di Bottura, che per la prima volta esce dalla “sua” Modena per un progetto non legato al mondo charity e lo fa con il fashion brand più forte del momento, che ha chiuso i primi nove mesi 2017 con una crescita del 44,5% e sfiorando i 4,4 miliardi di euro.

Oltre al ristorante affidato allo staff di Bottura, Gucci Garden, situato all’interno dello storico Palazzo della Mercanzia, ospiterà un negozio dove saranno disponibili prodotti in edizione unica e spazi espositivi curati da Maria Luisa Frisa.

Massimo Bottura ha appena confermato la terza stella Michelin ed è considerato non solo il miglior chef italiano, ma anche tra i primi tre chef del mondo. Quest’anno ha occupato la seconda posizione del podio al The World’s 50 Best Restaurants, preceduto solo dal ristorante Eleven Madison Park di New York, mentre lo scorso anno Bottura si era imposto come numero uno nella stessa competizione. Portabandiera della tradizione-innovazione e fortemente legato ai prodotti della sua terra, finora si era allontanato da Modena (dove opera all’interno dell’Osteria Francescana e del bistrot Franceschetta58) soltanto per le aperture legate al progetto Food for Soul, con cui ha avviato refettori sociali basati sul recupero delle eccedenze alimentari a Milano, Rio de Janeiro, Bologna, Modena e ora anche a Torino.


 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...