Arte e Moda

Arte e Moda

L’arte e la moda, sono per me, come due amanti saffici. L’arte ha sedotto la moda, la quale se ne è follemente innamorata. La moda ha visto nell’arte la manifestazione e l’interpretazione della vita, mentre l’arte ha visto nella moda un’altra forma di espressione.
E’ nata così un’ unione indissolubile, fondata sul sentire personale e sulla creatività. Il mondo della moda e dell’arte è in continua evoluzione e sperimentazione. Però questa unione è spesso osteggiata da coloro che non approvano che l’arte venga stampata su borse, pantaloni, magliette ecc. L’arte è fonte di ispirazione per la moda ,ma anche la moda suggestiona l’arte. I due amanti, incontrandosi sprigionano forme, colori, geometrismi che parlano fra di loro generando sensazioni in chi li guarda o indossa.
E così, pittori, scultori, si confrontano con stilisti e designer e insieme intraprendono nuove ed emozionanti esperienze. Le collezioni diventano opere d’arte ,perché sempre più spesso gli artisti vengono chiamati dalle maison dell’alta moda per disegnare abiti e accessori.
L’arte diventa sempre più fashion e la moda diventa sempre più  un’ arte da indossare ogni giorno cioè la moda diventa un’arte da passeggio. L’arte viene liberata dai muri e dalle stanze dei musei e portata in passerella attraverso innumerevoli rivisitazioni di stili.
Una relazione (quella tra arte moda) non clandestina, ma molto articolata e complessa che non tutti riescono a comprendere e condividere. L’arte è gelosa della moda perché  la moda è volubile, dinamica, temporanea, lontana dall’ideale dell’ ART POUR ART  mentre l’arte è riflessiva, lenta, introspettiva e soprattutto eterna.La moda si è vestita con l’arte e l’arte ha dato alla moda l’immortalità.

Honoré de Balzac diceva “l’artista (ed io aggiungo lo stilista ) è sia elegante che trascurato; indossa per scelta la blusa da contadino e impone il frac indossato dall’uomo alla moda; non subisce le leggi: le detta“.

ADRIANA LANZA
Adriana Lanza: nasce a Firenze il 7/7/72.
Si trasferisce a Carrara nel 1982, perché il padre ing. minerario viene trasferito. Frequenta il liceo classico e dopo maturità si iscrive a giurisprudenza … ma quasi subito capisce che ha sbagliato strada. Con ostinazione termina giurisprudenza ma contemporaneamente percorre la strada della moda attraverso corsi sulla moda e viaggi formativi.
Personal shopper / fashion consultant/ stylist/ e blogger… infine consulente per aziende settore Moda. Dichiara a noi:   “La moda e’ la mia droga e’ l’aria che respiro”…

 

Adriana Lanza

 

Click on pic for slider

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.