Settembre 21, 2021

ALESSANDRO SICURO COMUNICATION

Free Press And Culture On Line

TORNANO IN PRESENZA LE SFILATE DELL’UOMO A PARIGI

La prossima fashion week maschile di Parigi si terrà dal 22 al 27 giugno, collocandosi, per la prima volta, a cavallo tra Milano Moda Uomo (18-22 giugno) e Pitti Uomo (30 giugno-2 luglio).
A comunicare le date è stata, come di consueto la Fédération de la Haute Couture et de la Mode, che prevede sfilate ed eventi in presenza, ovviamente nel rispetto delle misure di sicurezza previste per il contenimento della pandemia Covid-19. Ad oggi non sono stati diffusi dettagli circa i nomi in calendario nella Ville Lumière, per i quali bisognerà attendere fino al 24 maggio. Allo stesso modo, non si sa ancora che format seguiranno le sfilate parigine di alta moda, previste dal 4 all’8 luglio.
La settimana della moda maschile avrà, con ogni probabilità, anche una fruizione digitale.
Secondo quanto comunicato nelle scorse settimane, dall’inizio dell’anno, sulle piattaforme Paris fashion week e Haute couture week della Fédération de la Haute Couture et de la Mode (realizzate in collaborazione con Launchmetrics) sono stati trasmessi 188 eventi registrati nei calendari ufficiali. Un palinsesto concepito per la stagione delle sfilate digitali parigine che, secondo i dati condivisi dall’ente del fashion d’Oltralpe, ha messo a segno un media impact value (Miv) di 242,92 milioni di dollari (poco più di 200 milioni di euro).
Ad oggi, dall’inizio del 2021, gli eventi coordinati dalla Fhcm hanno totalizzato 467mila visitatori, registrando un milione e mezzo di visualizzazioni di pagina sull’hub ufficiale e 354 milioni di visualizzazioni di contenuti video (342,8 milioni su YouTube, 11 milioni di visualizzazioni cumulative sulle reti cinesi), segno del crescente successo delle strutture messe in atto.

 

 

 

 

 

 

Alessandro Sicuro

Alessandro Sure Wordpress - Alessandro Sicuro Facebook - Alessandro Sicuro Twitter - Alessandro Sure Instagram - Alessandro Sicuro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: