Settembre 19, 2021

ALESSANDRO SICURO COMUNICATION

Free Press And Culture On Line

VENEZIA LA MOSTRA DEL CINEMA EDIZIONE 78 DAL 1 AL 11 SETTEMBRE

Roberto Cicutto, Alberto Barbera

 

I membri della giuria per i lungometraggi in concorso, con il regista e sceneggiatore premio Oscar, nonché vincitore della Palma d’Oro, il regista sudcoreano Bong Joon Ho come presidente della giuria. I membri della giuria saranno composti dal regista e sceneggiatore italiano Saverio Costanza, dall’attrice belga Virginie Efira, dall’attrice britannica Cynthia Erivo, dall’attrice e produttrice canadese Sarah Gadon, dal regista rumeno Alexander Nanau e dalla regista, sceneggiatrice, montatrice e produttrice cinese Chloé Zhao (Leone d’Oro dello scorso anno vincitore e vincitore del premio Oscar).

Bong Joon Ho

 

La giuria per la sezione Orizzonti sarà presieduta dalla regista e sceneggiatrice bosniaca Jasmila Žbanić, con i membri della giuria composta dalla regista e sceneggiatrice norvegese Mona Fastvold, dal regista, sceneggiatore e critico cinematografico iraniano Sharam Mokri, curatore del dipartimento cinema del MoMA Josh Siegel e l’autrice italiana Nadia Terranova.

Cicutto e Barbera hanno annunciato i film selezionati per il Concorso Venezia 78, oltre a quelli Fuori Concorso e nella sezione Orizzonti. Secondo Barbera, la qualità dei film che hanno visto per quest’anno è stata molto più alta del solito, il che lo rende ottimista sullo stato di salute dell’industria cinematografica. Cinquantanove paesi sono rappresentati nella selezione di quest’anno. Solo 5 registe sono state selezionate per la competizione principale quest’anno, una diminuzione rispetto allo scorso anno, che ne contava solo 8. Complessivamente, il 26% dei film selezionati sono diretti da donne, rispetto al 28% dell’anno scorso.

Ridley Scott

 

Tra i film più attesi selezionati per la Mostra del Cinema di Venezia, Dune di Denis Villeneuve avrà la sua prima mondiale Fuori Concorso. The Last Duel di Ridley Scott , da una sceneggiatura di Matt Damon e Ben Affleck, con Jodie Comer, e Last Night in Soho di Edgar Wright , con Anya Taylor-Joy, saranno entrambi proiettati fuori concorso. Saranno presentati gli episodi della serie di Hagai Levi basata sul film Scenes from a Marriage di Ingmar Bergman , con Jessica Chastain e Oscar Isaac.

 

Penélope Cruz

 

Madres paralelas di Pedro Almodóvar , con Penélope Cruz, Milena Smit, Julieta Serrano e Rossy De Palma, aprirà la 78° Mostra del Cinema di Venezia ed è uno dei film in Concorso. Anche il film d’esordio di Maggie Gyllenhaal, The Lost Daughter , con Olivia Coleman, è in Concorso, così come Spencer di Pablo Larraín con Kristen Stewart, The Power of the Dog di Jane Campion , The Card Counter di Paul Schrader con Oscar Isaac e Willem Dafoe, Sundown di Michel Franco. con Charlotte Gainsbourg e Tim Roth. In Concorso anche l’adattamento di Xavier Giannoli di Illusions Perdues di Honoré de Balzac con Gérard Depardieu, Cécile de France, Xavier Dolan, Benjamin Voisin.

 

Jamie Lee Curtis

Jamie Lee Curtis riceverà il Leone d’Oro alla carriera per onorare la carriera dell’iconica attrice americana l’8 settembre 2021, al Palazzo del Cinema. Halloween Kills , diretto da David Gordon-Green, il dodicesimo episodio della saga, sarà proiettato fuori concorso.

 

Di seguito l’elenco completo dei film selezionati.

CONCORSO Venezia 78

MADRES PARALELAS – Pedro Almodovar – Film d’apertura

MONA LISA E LA LUNA DI SANGUE – Ana Lily Amarpour

UN AUTRE MONDE – Stéphane Brizet

IL POTERE DEL CANE – Jane Campion

AMERICA LATINA – i fratelli D’Innocenzo

L’ÉVÉNEMENT – Audrey Diwan

COMPETENZA UFFICIALE –Gaston Duprat e Mariano Cohn

IL BUCO – Michelangelo Frammartino

TRAMONTO – Michel Franco

ILLUSIONI PERDUES – Xavier Giannoli

LA FIGLIA PERDUTA – Maggie Gyllenhaal

SPENCER – Pablo Larrain

FREAKS OUT – Gabriele Mainetti

QUI RIDO IO – Mario Martone

SUL LAVORO: GLI 8 MANCANTI –Erik Matti

NON LASCIARE TRACCE – Jan P. Matuszynski

CAPITANO VOLKONOGOV SFUGGITO – Natasha Merkulova e Aleksey Chupov

IL CONTATORE DI CARTE – Paul Schrader

LA MANO DI DIO (E STATA LA MANO DI DIO) – Paolo Sorrentino prodotto da Netflix NFLX -0,5%

VIDBLYSK (RIFLESSIONE) – Valentyn Vasyanovych

LA CAJA – Lorenzo Vigas

 

Fuori CONCORSO – Narrativa

IL BAMBINO NASCOSTO – Roberto Andò

LES CHOSES HUMAINES – Yvan Attal

ARIAFERMA – Leonardo di Costanza

UCCIDI DI HALLOWEEN – David Gordon-Green

LA SCUOLA CATTOLICA – Stefano Mordini

OLD HENRY – Potsy Ponciroli

L’ULTIMO DUELLO – Ridley Scott

DUNE – Denis Villeneuve

ULTIMA NOTTE A SOHO – Edgar Wright

 

Fuori CONCORSO – Saggistica

EZIO BOSSO, LE COSE CHE RESTANO – Giorgio Verdelli

DJANGO & DJANGO— Luca Rea

DEANDRE#DEANDRE – Roberta Lena

HALLELUJAH: LEONARD COHEN, UN VIAGGIO, UNA CANZONE – Daniel Geller, Dayna Goldfine

REPUBBLICA DEL SILENZIO – Diana El Jeiroudi

VIAGGIO NEL CREPUSCOLO – Augusto Contento

TRANCHEES – Loup Bureau

VITA DEL CRIMINE 1984-2020 – Jon Alpert

 

Fuori GARA – Serie

SCENE DI UN MATRIMONIO — Hagai Levi

 

Fuori Concorso – Proiezioni Speciali

LA BIENNALE DI VENEZIA: IL CINEMA AL TEMPO DEL COVID – Andrea Segre

LE 7 GIORNATE DI BERGAMO – Simona Ventura

 

Concorso Orizzonti

LES PROMESSES – Thomas Kruithof – Film d’apertura

ATLANTIDE – Yuri Ancarani

MIRACOLO (MIRACOL) – Bogdan George Apetri

PELLEGRINI — Laurynas Bareisa

IL PARADISO DEL PAVONE – Laura Bispuri

LE CASCATE (PU BU) – Chung Mong-Hong

EL HOYO EN LA CERCA – Joaquin Del Paso

AMIRA – Mohamed Diab

A PLEIN TEMPS – Eric Gravel

107 MADRI – Peter Kerekes

VERA SOGNI DEL MARE – Kaltrina Krasniqi

EDIFICIO BIANCO – Kavich Neang

ANATOMIA DEL TEMPO – Jakrawal Nilthamrong

EL OTRO TOM – Rodrigo Pla e Laura Santullo

EL GRAN MOVIMIENTO – Kiro Russo

C’ERA UNA VOLTA A CALCUTTA – Aditya Vikram Sengupta

RHINO – Oleg Sentsov – Film di chiusura

COSE VERE – Harry Wootliff

INU-OH – Yuasa Masaaki – solo animazione in mostra al festival

 

Orizzonti Extra – Una Nuova Sezione

LAND OF DREAMS — Shirin Neshat e Soja Azari

COSTA BRAVA — Mounia Akl

MAMA, SONO A CASA — Vladimir Bitokov

MA NUIT —Antoinette Boulat

LA RAGAZZA HA VOLATO — Wlma Labate

7 PRISIONEIROS — Alexandre Moratto

IL CIECO CHE NON VOLEVA VEDERE IL TITANIC — Teemu Nikki

LA MACCHINA DELLE IMMAGINI DI ALFREDO C. — Roland Sejko

 

 

 

 

 

 

Alessandro Sicuro

Alessandro Sure Wordpress - Alessandro Sicuro Facebook - Alessandro Sicuro Twitter - Alessandro Sure Instagram - Alessandro Sicuro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: