Novembre 27, 2020

ALESSANDRO SICURO COMUNICATION

Free Press And Culture On Line

ERMANNO SCERVINO SFILA AL FORTE BELVEDERE SOPRA A UN PANORAMA MOZZAFIATO

10300966_10202441581896521_3739086045109358920_n

la notte magica di Scervino. “Il nostro omaggio a Firenze”

Firenze,   18 giugno 2014 –  Davanti al panorama più bello del mondo, dal Forte di Belvedere a Firenze la maison Ermanno Scervino regala al mondo della moda (e non solo) una serata di magia e di emozioni.

Il tema prescelto per questo omaggio al mito della Sala Bianca visto con gli occhi di oggi è “White Renaissance” con le creazioni di una speciale caspule collection no season tutta declinata nelle sfumature del bianco, ma con qualche tenero tocco di colore.

Quattro tableaux vivant per venti modelli sotto i portici della magnifica costruzione medicea con indosso parka e felpe di ispirazione militar-rock, come ha spiegato lo stilista Ermanno Scervino, e in una stanza interna del Forte, tutta foderata di specchi, sei modelli in abiti couture magnifici, su tutti una sottoveste di raso total white bordata di delicati pizzi.

“E’ un omaggio a Firenze, la città che più amiamo”, dice Toni Scervino amministratore unico della griffe che sta scalando i mercati del mondo grazie alla raffinatezza e modernità delle sue creazioni, “e siamo grati a Stefano Ricci, presidente del Centro di Firenze per la Moda Italiana per averci invitato come marchio born in Florence a partecipare agli eventi di Firenze Hometown of Fashion per i 60 anni del Centro Moda. E molto grati anche al Comune, al Sindaco Nardella e a tutte le istituzioni che ci hanno aiutato per realizzare questa serata di sogno”.

Trecentocinquanta gli ospiti, atteso anche il premier Matteo Renzi che però è stato trattenuto a Roma per impegni governativi. Alla cena di gala, organizzata da Guido Guidi con l’Enic di Stefano Gabbrielli,  presente la moglie di Renzi, Agnese Landini Renzi in un abito di pizzo macramè total white firmato Ermanno Scervino, come sempre molto chic. E tra gli ospiti anche Asia Argento e Veronica Bocelli, il sindaco Dario Nardellacon la moglie Chiara, il sottosegretario all’Editoria Luca Lotti con la moglie Cristina, l’amico rapper Kanye West che proprio al Forte si è sposato con Kim Kardashian poche settimane fa.

Invitati a a brindare con Toni ed Ermanno Scervino anche Leonardo FerragamoStefano Ricci con la moglie Claudia e i figli Niccolò con la moglie Elisabetta e Filippo con la moglie Micaela, Stefano Tonchi, Franca Sozzani, Suzy Menkes, Sibilla della Gherardesca, Jane Reeve, Andrea Riffeser Monti coi figli Matteo e Brunoil direttore di Qn-Il resto del Carlino Giovanni Morandi con la moglie Marie Emmanuelle e il direttore de La Nazione Marcello Mancini. Dopo la cena via alle danze con Boy George alla consolle.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: