Effetto Brexit: La Borsa di Londra sui massimi dell’anno!!!

Londra sui massimi

Cosa vi hanno raccontato (e vi continuano a raccontare) sulla Brexit tutti i media internazionali? Che per la Gran Bretagna sarà un disastro, che fuori dall’Europa gli inglesi si troveranno in serie difficoltà, che l’economia britannica entrerà in recessione, che ci sarà un forte aumento della disoccupazione in particolare quella giovanile, che le grandi Banche lasceranno Londra e sposteranno i loro uffici nell’Europa continentale ed una serie infinita di altre catastrofi che non vi sto ad elencare.

E noi? Noi europei intendo?

Noi dell’eurozona abbiamo solo da guadagnare dalla Brexit proprio perché tutte le attività che si sposteranno dal Regno Unito arriveranno sul Continente.

Per la totalità dei media sembra quasi che:

Non sono gli inglesi ad aver votato per andarsene dall’Europa, siamo noi che li abbiamo sbattuti fuori!!!

Sono passati quattro giorni lavorativi dall’esito del referendum cosa potremmo fare per vedere come si sono mossi i mercati? Magari guardiamo gli indici di Borsa, visto quello che ci raccontano i media nostrani, al di là della Manica, dovremmo trovare sfracelli, mentre noi che abbiamo l’euro … chissà che gran guadagni abbiamo fatto.

Dato poi che i mercati finanziari sono globali, tanto che ci siamo, diamo un occhio al mondo intero. Ecco quindi le performances, nei quattro giorni successivi all’annuncio della Brexit, dei più importanti indici di Borsa internazionali:

Londra Ftse100                              +1,58%    

New York Dow Jones                      -0,48%

New York S&P500                            -0,70%

New York Nasdaq                            -1,12%

Oslo Omx                                          -2,11%

Sidney All Ordinaries                       -2,57%

Zurigo SMI                                        -3,11%

Helsinki Omx                                  -3,58%

Tokyo Nikkei                                   -4,14%

Amsterdam Aex                              -4,40%

Lisbona PSI20                                -5,33%

Bruxelles Bel20                               -5,73%

Parigi Cac40                                   -6,06%

Francoforte Dax30                         -6,29%

Madrid Ibex                                    -8,78%

Milano Ftse Mib                           -11,24%

Capite ora a che livello sta l’informazione in Italia e nel mondo intero?

Non c’è una televisione che si salva: Rai, Mediaset, La7, ma soprattutto di Sky che ultimamente si sta dimostrando di una faziosità senza limiti, tutte ci tengono nascosta la verità e ci raccontano una serie infinita di falsità. Medesimo discorso ovviamente va fatto per la carta stampata,

Guardate ancora la classifica che ho riportato sopra, chi si trova negli ultime sette posizioni? Solo Stati dell’eurozona!!!

Chi aveva da perdere dall’esito del referendum britannico?

Italia Sveglia!!!

Giancarlo Marcotti per Finanza In Chiaro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.