E’ L’ARCHITETTO NORMAN FOSTER A FIRMARE L’APPLE STORE DI MILANO

Il centro Apple in piazza Liberty  Milano

APPLE STORE FIRMATO

È stato inaugurato ufficialmente ieri, giovedì 26 luglio, il nuovo Apple Store milanese di Piazza Liberty. Il progetto, che ha previsto la realizzazione di un grande anfiteatro al cui ingresso è posta una fontana che simula l’effetto di una cascata, porta la firma dell’archistar Norman Foster.

L’idea alla base del progetto è la “non invasività“, lo store, infatti, si sviluppa sotto il piano stradale, nei locali del vecchio cinema Apollo, mentre la piazza è dominata da un parallelepipedo trasparente su cui di giorno scorrerà dell’acqua ma che di sera avrà la funzione di schermo cinematografico, con le scale di accesso allo store che potranno essere utilizzate come sedili, trasformando la piazza in una sorta di arena cinematografica a cielo aperto.

Dal punto di vista architettonico, la struttura combina due elementi fondamentali della piazza italiana: l’acqua e la pietra, aggiungendo un portale di vetro che crea un’esperienza multisensoriale per i visitatori che entrano nel negozio attraverso una fontana a cascata che sembra avvolgerli. Dopo aver disceso una scala a sbalzo, in pietra e metallo, che si appoggia alla parete di Beola Grigia, verso il negozio sottostante, i visitatori saranno accolti da un team di 230 dipendenti altamente qualificati, molti dei quali provenienti da Apple store di tutto il mondo.

A differenza degli altri due Apple Store presenti a Milano in periferia (Carugate e Orio al Serio) all’interno di centri commerciali Carosello e Orio Center, quello di piazza Liberty ha scelto anche un approccio differente: oltre ad essere posizionato in pieno centro cittadino fungerà da centro culturalee ospiterà eventi sulla piazza antistante. All’interno, si terranno i ‘Today at Apple’, sessioni gratuite che si susseguono ogni ora su temi come la fotografia, film-making, creazione di musica, programmazione, design e altro ancora, che mirano a stimolare la creatività di tutti i partecipanti. A settembre, Apple Piazza Liberty ospiterà la Milan Series, una speciale serie della durata di un mese, in cui 21 artisti locali condivideranno la loro visione sul futuro creativo di Milano”.

Lo spazio ospita anche il Genius Bar, dove chiedere consigli, e il Genius Grove, per l’assistenza tecnica, arricchiti da due viali alberati dove sono esposti i nuovi accessori, in piccole rientranze lungo le pareti, come vetrine. E poi i grandi tavoli in legno dove toccare con mano le ultime novità – dagli iPhone ai Mac fino ai Watch – ma soprattutto l’anfiteatro, chiamato Forum, dove si terranno gli eventi che sono la spina dorsale della nuova filosofia di questi negozi. E che si proietta anche fuori, fino alla scalinata che si potrà trasformare in un grande cinema all’aperto.

 

0ccbdf6facebook_318-13639416/01/2017-screen-to-21-05-12

 

 

by sure-com Web Agency

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.