Ottobre 31, 2020

ALESSANDRO SICURO COMUNICATION

Free Press And Culture On Line

ADESSO E’ LA VOLTA DELLA PARIS FASHION WEEK

 

PFW

 

Parigi ha iniziato la sua fashion week, dal 28 settembre al 6 ottobre sono un’ottantina i brand che svelano le collezioni per la primavera-estate 2021, con 19 maison che hanno deciso di sfilare offline sfidando il virus: big come DiorHermèsLouis VuittonChanel, ChloéBalmain, ma anche CoperniVictoria/TomasKochéKenzoGauchèreAcne StudiosIsabel MarantIssey MiyakeYohji YamamotoAmiGabriela HearstPaco Rabanne Xuly Bët.

Tra gli eventi da non perdere, quello di Vuitton, che sfilerà all’ultimo piano de La Samaritaine. L’edificio, di proprietà di Lmvh, dopo tanti mesi di lavori e investimenti per 750 milioni di euro, avrebbe dovuto riaprire i battenti lo scorso aprile, dopo essere rimasto chiuso per ben 15 anni. Ma l’emergenza sanitaria ha imposto una nuova programmazione e la data è slittata al 2021, probabilmente agli inizi di febbraio.

Nel calendario della fashion week d’oltralpe figurano inoltre 45 eventi digitali e 20 presentazioni fisiche. Queste ultime vedono sotto i riflettori PatouKenneth IzeDice KayekMaison MaiAlexis MabilleEnfants Riches DéprimésEmanuel UngaroLeonard ParisAlexandre VauthierGermanierOlivier TheyskensEster ManasMazarine, SchiaparelliVejasZadig & VoltaireGiambattista Valli Mossi.

Numerosi i brand che hanno preferito una presenza online, tra cui BalenciagaGivenchy, Giambattista Valli e Maison Margiela.

Anche a Parigi le case di moda si sono organizzate per proporre fashion show e presentazioni con un numero limitato di presenti – o nessuno, a seconda della situazione – e la federazione francese ha potenziato la piattaforma di streaming, utilizzando il sistema digitale istituito a luglio, che è accessibile al pubblico e comprende anche aree specifiche riservate ai professionisti.

La Fédération de la Haute Couture et de la Mode ha assicurato l’aderenza ai protocolli di sicurezza e la collaborazione con la prefettura e l’agenzia della salute.

Assenti, in questa edizione, big come Saint Laurent, che come annunciato seguirà ritmi di presentazione scelti autonomamente, e Valentino, che ha sfilato ieri a Milano. Mancano, tra gli altri, anche Off-White, che lancerà la collezione primavera 2021 direttamente nei negozi il prossimo febbraio, CelineAlexander McQueenSacaiLacosteJunya Watanabe Rochas.

Comme des GarçonsJunya Watanabe e Noir Kei Ninomiya presenteranno invece le loro collezioni a Tokyo in showroom, dal 19 al 23 ottobre (nella foto, una proposta di Louis Vuitton Fall-Winter 2020/2021).

 

Alessandro Sicuro

Alessandro Sure Wordpress - Alessandro Sicuro Facebook - Alessandro Sicuro Twitter - Alessandro Sure Instagram - Alessandro Sicuro

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: