Maggio 16, 2022

FREE PRESS AND CULTURE ON-LINE

ALESSANDRO SICURO COMUNICATION

ELON MUSK COMPRA TWITTER ANNUNCIATE NOVITÀ SULLA GESTIONE

TWITTER NELLA GALASSIA MUSK

 

Twitter ha dichiarato lunedì 25-04-2022 di aver accettato di vendere a Elon Musk in un accordo da circa 44 miliardi di dollari che ha il potenziale per espandere l’impero degli affari del miliardario e mettere l’uomo più ricco del mondo a capo di uno dei social network più influenti del mondo .

L’accordo, che renderà la società privata, chiude un periodo vorticoso in cui il CEO di Tesla e SpaceX è diventato uno dei maggiori azionisti di Twitter, gli è stato offerto e rifiutato un seggio nel suo consiglio e un’offerta per acquistare la società, il tutto in meno di un mese.
Secondo i termini dell’accordo, gli azionisti riceveranno $ 54,20 in contanti per ogni azione di Twitter che possiedono, in linea con l’offerta originale di Musk e segnando un premio del 38% rispetto al prezzo delle azioni il giorno prima che Musk rivelasse la sua partecipazione nella società.
“La libertà di parola è il fondamento di una democrazia funzionante e Twitter è la piazza della città digitale in cui si dibattono questioni vitali per il futuro dell’umanità”, ha affermato Musk in una dichiarazione lunedì. “Twitter ha un enorme potenziale: non vedo l’ora di lavorare con l’azienda e la comunità di utenti per sbloccarlo”.
L’accordo, approvato all’unanimità dal consiglio di amministrazione di Twitter, dovrebbe concludersi quest’anno. Arriva dopo che Musk ha rivelato la scorsa settimana di aver messo  a disposizione 46,5 miliardi di dollari di finanziamento  per acquisire la società, un apparente punto di svolta che ha costretto il consiglio di amministrazione di Twitter a considerare seriamente l’accordo. Il consiglio  si è riunito domenica  per valutare l’offerta di Musk.
“Il Twitter Board ha condotto un processo ponderato e completo per valutare la proposta di Elon concentrandosi deliberatamente su valore, certezza e finanziamento”, ha dichiarato il presidente del consiglio indipendente di Twitter Bret Taylor, definendo l’accordo “il miglior percorso da seguire per gli azionisti di Twitter. “
Le azioni di Twitter sono aumentate di quasi il 6% dopo l’annuncio dell’accordo, oscillando intorno a $ 51,84, poco meno del prezzo di offerta. L’accordo è in attesa di approvazione da parte di azionisti e autorità di regolamentazione.
In un messaggio interno ai dipendenti ottenuto dalla CNN, l’amministratore delegato di Twitter Parag Agrawal ha affermato che lunedì pomeriggio terrà un incontro aperto con Taylor per rispondere alle domande sull’accordo. “So che questo è un cambiamento significativo e probabilmente stai elaborando ciò che questo significa per te e per il futuro di Twitter”, ha detto.

Cosa significa Musk per Twitter

Musk è sia un utente Twitter di alto profilo che controverso. Ha più di 83 milioni di follower sulla piattaforma, che ha utilizzato negli anni per qualsiasi cosa, dalla condivisione di meme e discutere delle sue aziende all’insulto ai politici, alla diffusione di affermazioni fuorvianti sul Covid-19 e ai commenti offensivi sulla comunità transgender.
Musk ha ripetutamente sottolineato negli ultimi giorni che il suo obiettivo è rafforzare la libertà di parola sulla piattaforma e lavorare per “sbloccare” il “potenziale straordinario” di Twitter.
Nella sua dichiarazione lunedì, Musk ha affermato di voler “rendere Twitter migliore che mai migliorando il prodotto con nuove funzionalità, rendendo gli algoritmi open source per aumentare la fiducia, sconfiggendo i bot spam e autenticando tutti gli esseri umani”. Separatamente, lunedì ha detto in un tweet che spera che “anche i miei peggiori critici rimangano su Twitter, perché questo è ciò che significa libertà di parola”.
Tuttavia, alcuni esperti del settore temono che il desiderio di Musk di libertà di parola su Twitter possa significare annullare parte del lavoro della piattaforma per frenare l’incitamento all’odio, la disinformazione, le molestie e altri contenuti dannosi. Altri si sono chiesti se Musk potrebbe ripristinare l’account dell’ex presidente Donald Trump, che è stato rimosso all’inizio dello scorso anno per aver violato le politiche di Twitter contro l’incitamento alla violenza in seguito alla rivolta del Campidoglio. Una mossa del genere potrebbe avere conseguenze significative per le imminenti elezioni presidenziali statunitensi del 2024.
Sebbene Twitter sia più piccolo di alcuni rivali dei social media, ha un’influenza smisurata nel mondo online e offline perché è utilizzato da molti politici, personaggi pubblici e giornalisti e talvolta ha agito da modello per altre piattaforme su come gestire i contenuti dannosi .
“Non permettere a Twitter di diventare una capsula di Petri per incitamenti all’odio o falsità che sovvertono la nostra democrazia”, ​​ha affermato Derrick Johnson, presidente della NAACP, in una dichiarazione diretta a Musk lunedì dopo l’accordo.

Una nuova e incerta era per Twitter

Nei giorni successivi all’offerta iniziale di Musk, molti che seguivano la società si chiedevano se Twitter avrebbe cercato di trovare un altro acquirente, soprattutto dopo che la società aveva messo in atto una pillola avvelenata per rendere più difficile per Musk acquisire la società senza la sua approvazione.
Ma l’analista azionario senior della CFRA Angelo Zino ha dichiarato lunedì che il consiglio di Twitter, considerando più seriamente l’offerta di Musk, potrebbe derivare “dalla consapevolezza del consiglio che un’offerta alternativa da un ‘cavaliere bianco’ potrebbe essere difficile da trovare, soprattutto a seguito del calo dei prezzi degli asset da società di social media nelle ultime settimane/mesi”.
Non è chiaro se Agrawal, che ha assunto il ruolo di CEO dal fondatore Jack Dorsey a novembre, rimarrà al primo posto dopo l’acquisizione. Musk in precedenza aveva twittato un meme che paragonava Agrawal all’ex leader sovietico Joseph Stalin. Musk ha anche affermato nella sua lettera di offerta per l’acquisto di Twitter che non “ha fiducia nella gestione”.
L’accordo potrebbe, tuttavia, porre fine a quasi un decennio di caos in Twitter come società per azioni, durante il quale ha attraversato i CEO, si è confrontata con un investitore attivista e ha lottato per innescare la crescita e monetizzare con successo la sua influente base di utenti.
Agrawal ha dichiarato nella dichiarazione di lunedì che “Twitter ha uno scopo e una rilevanza che hanno un impatto sul mondo intero”, ha aggiunto: “Profondamente orgoglioso dei nostri team e ispirato dal lavoro che non è mai stato così importante”.

Alessandro Sicuro Comunication
Alessandro Sure Wordpress - Alessandro Sicuro Facebook - Alessandro Sicuro Twitter - Alessandro Sure Instagram - Alessandro Sicuro

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: