Febbraio 9, 2023

FREE PRESS AND CULTURE ON-LINE

ALESSANDRO SICURO COMUNICATION

MILANO SI STA ORGANIZZANDO PER IL RITORNO DEI TURISTI CINESI DI ALTO LIVELLO

Alcuni negozi di Via Montenapoleone, cuore dello shopping più esclusivo di Milano, espongono abiti e accessori dedicati al capodanno lunare dopo due anni stravolti dalla pandemia, anche se i turisti cinesi devono ancora tornare numerosi.

Abiti e sfondi con motivi di prati e conigli sono apparsi nelle vetrine di negozi come Salvatore Ferragamo, Loewe e Hublot lungo tutta l’elegantissima via e attorno ad essa, mentre la Cina si prepara ad entrare nell’Anno del Coniglio.
Altri brand hanno optato per esporre in modo più discreto, all’interno dei loro punti vendita, delle piccole capsule collection di capi di moda essenziali con lo stesso tema.
Ad esempio, l’esclusivo department store Rinascente ha adottato quest’ultimo approccio, presentando una collezione del marchio di lusso fiorentino Gucci, e dando risalto sui suoi scaffali anche a liquori e distillati, prodotti molto amati dai clienti asiatici.
Mariella Elia, Chief Financial Officer di Rinascente, afferma che Milano ha visto un ritorno dei viaggiatori cinesi per motivi di business dallo scorso autunno e il gruppo, che possiede negozi anche in altre città tra cui Roma, si attende di registrare presto una ripresa maggiore. “Ci aspettiamo un ritorno ai livelli pre-pandemici dal terzo trimestre del 2023, soprattutto per quanto riguarda i turisti cinesi, che per noi sono sempre stati un importante fascia di clienti”, ha detto Elia.
Con la riduzione dei viaggi, la spesa dei cittadini cinesi è scesa dal 33% del mercato globale dei beni di lusso personali nel 2019 al 17% dello scorso anno, secondo le stime della società di consulenza Bain. I centri commerciali, da Macao a Bangkok, puntano ad attirare chi fa shopping durante le festività cinesi esponendo lanterne rosse o proponendo balli speciali e sconti.
All’inizio del 2020, prima che la pandemia cambiasse tutto, Rinascente aveva una vetrina rossa brillante per celebrare il capodanno lunare e faceva molta pubblicità in Cina. Ora prevede di riprendere a pubblicizzarsi nell’ex Impero Celeste dall’anno prossimo.

 

 

 

 

 

Alessandro Sicuro Comunication
Alessandro Sure Wordpress - Alessandro Sicuro Facebook - Alessandro Sicuro Twitter - Alessandro Sure Instagram - Alessandro Sicuro

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: