Apple launches iPad mini…

Apple launches the fourth generation of the iPad


Is the long-awaited iPad mini. “You can hold it in one hand.” To announce the head of marketing Phil Schiller. The iPad mini is available in white and black, is 7.2 mm thin and has a screen 7.9 inches. Compared to the ‘big brother’ is 23% thinner and 53% lighter, the screen has the same resolution (1024×768 pixels) and the battery lasts for 10 hours. Apple has sold 100 million iPads. The said Tim Cook, noting that the threshold of 100 million was achieved in just two and a half years. And the iPad now accounts for 91% of tablet web traffic.

More than three million new iPods sold in the sprint and the iPhone: it is the fastest-selling phone in history. This was stated by the CEO of Apple, Tim Cook, during the event where Apple unveiled the iPad mini. Cook shows how the App Store have been downloaded 35 billion applications. Apple now has more than 275,000 specific app for the iPad, a total of 700 000 download.

Apple also has the new version of iBooks, the program for reading electronic books, available from
now integrated with iCloud. Cook points out that the new iBook includes ways to share on Facebook and Twitter.

The Macbook is the first personal computers and laptops in the United States and is growing at a faster rate than the market. This was stated by the head of marketing at Apple, Phil Schiller, presenting the new Macbook Pro 13-inch Retina display. “It ‘s the lightest in the history Macbook” he said.

WAITING FOR THE MINI IPAD – End of discussion, anticipation, ‘rumors’ more or less official since February flock to the network so as to be present in hundreds of millions of web pages. The iPad Mini, the latest from Apple, should finally be unveiled to the public during the scheduled event in Cupertino, marking the entrance of the house founded by the late Steve Jobs in a market segment that had previously dominated the competitors.

The conditional is still a must, as the invitation to the event shows only the phrase ‘We’ve got a little more to show you, which translated means’ We still have something to show you, ‘even though many see the word’ little ‘(small) a clear allusion. More than one version of ‘child’ of the device that literally invented the tablet market, the iPad mini should be an ‘e-reader’ more evolved, and go on to compete primarily with products designed to simply read the books, but now more that decent also as a tablet, for example the Kindle Fire by Amazon that have 22% of the market of these ‘small tablet’. The screen should be 7.85 inches, a little ‘less than 20 inches, two inches smaller than the iPad but a bit’ larger than the Kindle. The various items in network support mainly that the screen resolution should be that of the iPad 1 and 2.

Should then have as the A5 processor, that is what the new iPod and the iPhone 4S, with 512 MB of Ram. The confirmation that the house of Cupertino is ‘chasing’ the e-reader is also a new version of iBooks, which almost certainly will be always presented today along with an ‘upgrade’ of the iPad. To determine how the market will take up the new product will still almost certainly the price, which on the basis of rumors ranging from 250 to 650 euro. The aforementioned Kindle Fire HD costs 199 euro in the basic version, while another formidable competitor, the tablet Samsung Galaxy Tab 2 has a basic version that starts from 299 euro.

Just the Korean house, now the most bitter rival of Apple, would be to launch a version of its 7-inch tablet Nexus just 99 euro. While trying to rip odds on ‘tablets’ mini, the house of Cupertino will also have to watch their backs from ‘his’ market, the tablet more: Surface arriving there, the first branded Microsoft, and even Google is expected something new, which will probably be presented during the “Android Day ‘planned in a few days. risk, say some experts, is that the new iPad Mini will end up eroding market share more than anything else in its’ big brother’:” We believe that a smaller iPad would end up cannibalizing one million regular iPad in December, or the equivalent of 20% of the total – for example, says Gene Munster of investment bank Piper Jaffray – For this reason, every five million iPads smaller, it lose one of the standard. ”

italian version:

Apple lancia la quarta generazione di iPad:

è l’atteso iPad mini. “Si può tenere in una mano”. Ad annunciarla il capo del marketing Phil Schiller. L’iPad mini è disponibile in bianco e in nero, è sottile 7,2 millimetri e ha uno schermo da 7,9 pollici. Rispetto al ‘fratello maggiore’ è del 23% più sottile e del 53% più leggero; lo schermo ha la stessa risoluzione (1024×768 pixel) e la batteria ha una durata di 10 ore. Apple ha venduto 100 milioni di iPad. Lo afferma Tim Cook, sottolineando che la soglia dei 100 milioni è stata raggiunta in soli due anni e mezzo. E l’iPad rappresenta oggi il 91% del traffico web dei tablet.

Più di tre milioni di nuovi iPod venduti e l’iPhone in volata: è il telefono venduto più velocemente nella storia. Lo afferma l’amministratore delegato di Apple, Tim Cook, nel corso dell’evento in cui  Apple ha presentato il mini-iPad. Cook mette in evidenza come dall’app Store sono state scaricate 35 miliardi di applicazioni. Apple ha oggi oltre 275.000 app specifiche per l’iPad, su un totale di 700 mila scaricabili.

Apple presenta inoltre la nuova versione di iBook, il programma per leggere i libri elettronici, disponibile da
oggi e integrata con iCloud. Cook sottolinea che il nuovo iBook include modalità di condivisione con Facebook e Twitter.

Il Macbook è il primo personal computer e laptop negli Stati Uniti e cresce a un ritmo più veloce del mercato. Lo afferma il capo del marketing di Apple, Phil Schiller, presentando il nuovo Macbook Pro con Retina display da 13 pollici . “E’ il più leggero della storia Macbook”, sottolinea.

L’ATTESA PER IL MINI IPAD – Fine di discussioni, anticipazioni, ‘rumors’ più o meno ufficiali che dallo scorso febbraio affollano la rete tanto da essere presenti in centinaia di milioni di pagine web. L’iPad Mini, l’ultimo nato di casa Apple, dovrebbe finalmente essere svelato al pubblico nel corso dell’evento programmato a Cupertino, segnando l’ingresso della casa fondata dal compianto Steve Jobs in una fetta di mercato in cui finora avevano predominato i competitor.

Il condizionale rimane comunque d’obbligo, visto che l’invito all’evento riporta solo la frase ‘We’ve got a little more to show you, che tradotta significherebbe ‘Abbiamo ancora qualcosa da mostrarvi’, anche se molti vedono nel termine ‘little’ (piccolo) una chiara allusione. Più che una versione ‘minore’ del dispositivo che ha letteralmente inventato il mercato dei tablet, l’iPad mini dovrebbe essere un ‘e-reader’ più evoluto, e andare a competere soprattutto con i prodotti nati per leggere semplicemente i libri ma ormai più che dignitosi anche come tablet, ad esempio i Kindle Fire di Amazon che hanno il 22% del mercato di questi ‘piccoli tablet’. Lo schermo dovrebbe essere di 7,85 pollici, un po’ meno di 20 centimetri, due pollici più piccolo dell’iPad ma un po’ più grande del Kindle. Le varie voci in rete sostengono prevalentemente che la risoluzione dello schermo dovrebbe essere quella dell’iPad 1 e 2.

Dovrebbe poi avere come processore l’A5, cioé quello del nuovo ipod e dell’iPhone 4S, con 512 MB di Ram. La conferma che la casa di Cupertino stia ‘dando la caccia’ agli e-reader è anche in una nuova versione di iBooks, che quasi sicuramente sarà presentata sempre oggi insieme ad un ‘aggiornamento’ dell’iPad. A determinare come si insedierà nel mercato il nuovo prodotto sarà comunque quasi sicuramente il prezzo, che sulla base dei rumors oscilla tra 250 e 650 euro. Il già citato Kindle Fire HD costa 199 euro nella versione base, mentre un altro concorrente temibile, il tablet Samsung Galaxy Tab 2, ha una versione base che parte da 299 euro.

Proprio la casa coreana, ormai la più acerrima rivale di Apple, starebbe per lanciare una versione del suo tablet Nexus da 7 pollici ad appena 99 euro. Mentre cerca di strappare quote sulle ‘tavolette’ mini, la casa di Cupertino dovrà anche guardarsi le spalle dal ‘suo’ mercato, quello dei tablet maggiori: in arrivo c’é Surface, il primo targato Microsoft, e anche da Google ci si attende qualche novità, che verrà forse presentata durante l”Android day’ previsto fra qualche giorno. Il rischio, affermano alcuni esperti, è che il nuovo iPad Mini finisca per erodere quote di mercato più che altro al suo ‘fratello maggiore’: “Riteniamo che un iPad più piccolo finirebbe col cannibalizzare un milione di iPad regolari a dicembre, ovvero l’equivalente del 20% sul totale – afferma ad esempio Gene Munster della banca di investimenti Piper Jaffray – Per questa ragione, ogni cinque milioni di iPad più piccoli, ne perdono uno di quelli standard”.

2 thoughts on “Apple launches iPad mini…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.