ALESSANDRO SICURO COMUNICATION

Free Press And Culture On Line

Secondo “Science” Il bosone di Higgs è la scoperta dell’anno.

>>>ANSA/SCOPERTO IL BOSONE DI HIGGS, CONTINUA A SOPRENDERE

Il bosone di Higgs è la scoperta dell’anno

‘Science’ tributa alla scoperta della particella il primo posto nella top ten sugli avvenimenti scientifici del  20-12-20 dicembre,

La scoperta del bosone di Higgs è considerato il più importante avvenimento scientifico del 2012 nella top ten dell’anno della rivista Science. Questa particella, per la prima volta ipotizzata oltre 40 anni fa, è la chiave per spiegare come le altre particelle ottengono la massa. Oltre al bosone di Higgs, vi sono altre nove scoperte considerate ‘rivoluzionarie’ da Science, come la mappa del Dna dell’uomo di Denisova, cugino dei Neanderthal. L’analisi del dna ha rivelato che l’osso da cui è stato estratto il genoma apparteneva a una ragazza con gli occhi marroni, capelli castani e pelle bruna morta in Siberia tra 74.000 e 82.000 anni fa.

Nella ‘classifica’, vi sono pure le cellule uovo ottenute dalle staminali embrionali di topo che, fecondate in laboratorio, hanno sviluppato cuccioli di topo nati da madri surrogate. Segue il sistema con cui il rover della Nasa Curiosity si è posato sulla superficie di Marte. Il rover che pesa 3,3 tonnellate era troppo grande e pesante per i sistemi di atterraggio tradizionali, così la Nasa ha creato una ‘gru in cielo’ alla quale Curiosity era legato con tre cavi e che ha posato il rover indenne sulla superfice del pianeta rosso. Fra le scoperte segnalate da Science vi è anche il laser a raggi X, che permette di osservare la struttura delle proteine, e una tecnica di ingegneria genetica di precisione, chiamata Talens, che ha permesso di modificare o disattivare geni specifici. Fra le notizie scientifiche più importanti del 2012, per Science, vi é anche la dimostrazione dell’esistenza del fermione di Majorana, l’elusiva particella teorizzata dal fisico italiano che è allo stesso tempo anche la sua antiparticella. Science segnala inoltre il progetto Encode: un maxistudio pubblicato in oltre 30 lavori il quale ha rivelato che il genoma umano è più ‘funzionale’ rispetto a quanto immaginato finora. Anche le interfacce uomo-macchina, che permettono a pazienti affetti da paralisi di muovere un braccio meccanico con le loro menti, sono presenti nella classifica di Science. A chiudere la top ten è invece un’altra notizia di fisica delle particelle: la scoperta che le particelle elusive, conosciute come neutrini, si trasformano da un tipo a un altro mentre viaggiano quasi alla velocità della luce.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: