RICARICA BIOMAGNETICA-INTERAZIONE POLARIZZATA-ESPOSIZIONE AL GEOMAGNETISMO

Schermata 2015-04-13 alle 03.04.18

HO REALIZZATO QUESTO DISEGNO PER SPIEGARE LA MIA ESPERIENZA NEL CAMPO DELLA RIGENERAZIONE BIOENERGETICA

LA RIGENERAZIONE POLARIZZATA PUO’ DARE DEGLI OTTIMI RISULTATI DI EQUILIBRIO ENERGETICO

IL CAMPO ENERGETICO, IL BIOMAGNETISMO. SOLUZIONI OLISTICHE PER RIGENERARE L’ENERGIA

Sebbene ci sia molto che ignoriamo rispetto alla coscienza, una cosa la sappiamo per certo: è fatta di energia. Quella energia include il magnetismo. Anche se potremmo dedicarci all’esplorazione della natura magnetica della coscienza per altri cento anni senza però riuscire a risolvere tutti i suoi misteri. Un crescente corpus di prove oggi indica che il campo magnetico della terra gioca un ruolo molto importante nel collegarci gli uni agli altri e anche al pianeta. Ma sopratutto permette, attraverso tecniche di riequilibrio magnetico di ricaricare il corpo umano.

 

IL TOROIDE O TORO MAGNETICO:

fb_img_1475495373277La sua forma Toroidale, è la forma spesso considerata la più unica e primaria dell’Universo.
I ricercatori hanno dimostrato che il cuore umano genera il campo energetico più esteso e potente di tutti gli organi del corpo, cervello compreso. Il campo elettrico come è misurato dell’elettrocardiogramma (ECG) è all’incirca 60 volte più potente di quello generato dalle onde cerebrali registrate da un elettroencefalogramma (EEG). La componente magnetica del campo del cuore è all’incirca 5000 volte più potente di quella prodotta dal cervello e può essere misurata a diversi centimetri di distanza dal corpo tramite uno strumento a Superconduzione di Interferenze Quantiche (SQUID) basato su magnetometri. Sapendo che questo campo esiste, i ricercatori di HearthMath si sono chiesti se in questo campo conosciuto trovasse posto anche un altro tipo di energia non ancora scoperto.

IMPLICAZIONI:

il campo magnetico del cuore risponde alla qualità delle emozioni e sentimenti che generiamo nella nostra vita. Proprio come il legame intuitivo fra i sentimenti e il corpo sembra indicare, anche le emozioni positive aumentano l’equilibrio ormonale fisico e il ritmo cardiaco, oltre alla lucidità mentale e alla produttività. Altrettanto intuitivamente, gli studi dimostrano che le emozioni negative possono arrivare a influenzare fino a millequattrocento cambiamenti biochimici nell’organismo, che includono squilibrio ormonale, frequenza caotica cardiaca, “oscurità” mentale e bassi livelli di rendimento.

 

Premesso che i Nodi di Hartmann e lo studio del loro posizionamento rispetto alle nostre posizioni stanziali del riposo e del vivere quotidiano, sono fondamentali.

Alcune spiegazioni sul loro funzionamento. I nodi di Hartmann sono punti energeticamente carichi che possono modificare o condizionare lo stato degli ambienti e delle persone circostanti.
shapeimage_2Nascono dall’incrocio di linee energetiche di cui tutto il pianeta è attraversato che si intersecano in quadranti di circa 2 metri per 2,5 metri. Nei punti di incontro si formano i  nodi che sono i punti maggiormente carichi a livello energetico.
I nodi di Hartmann possono condizionare la salute e il buon funzionamento dell’organismo, soprattutto se si permane sopra ad essi per molte ore consecutive: diventa allora importante collocare scrivanie o il letti in cui si dorme indownload-1 punti della casa non attraversati direttamente da uno di questi nodi. Spesso malesseri come disturbi del sonno, malessere, dolore cervicale, disturbi nervosi o di tiroide, possono essere accentuati dall’influenza dei nodi di Hartmann.
Curare con i Nodi di Hartmann significa sfruttarne l’effetto benefico, vale a dire riuscire attraverso la loro polarizzazione a drenare le energie negative stagnanti nel corpo umano e ricaricarlo attraverso l’uso dell’energia, il processo studiato agisce proprio così.

 

IL RICARICAMENTO ENERGETICO SU LETTO POLARIZZATO

Schermata 2018-07-21 alle 10.10.02Esiste una antica tecnica orientale di ricarica bioenergetica del corpo attraverso l’allineamento con l’asse terrestre.

 

 

 

 

 

La terapia del lettino polarizzato: scarico energie congeste e ricarico con nuove energie

Schermata 2018-07-20 alle 20.31.11

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Rotazione controllata da Pc:

 

Schermata 2018-07-20 alle 20.51.15

Esiste una tempistica di posizionamento sull’asse terrestre, il paziente deve essere allineato ai vettori magnetici polarizzati. Prima di tutto ai principali, nord – sud, e di seguito ai secondari est – ovest. La scelta dei tempi e dell’esatto orientamento polare è fondamentale per la riuscita del trattamento. L’interazione tra i principali punti di energia del corpo umano e le onde magnetiche sprigionate dall’asse terrestre, e con il favore di un buon posizionamento sulla griglia di Hartman, contribuisce al buon funzionamento del trattamento.

 

 

 

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.