Vintage si espone e si vende con Intagram, nuova vetrina digitale nel mondo

instagram_e_moda

instagram-770x470Instagram diventa lo spauracchio dei negozi specializzati in moda vintage. Ma anche un’importante occasione di sviluppo della propria clientela. Il social network si sta ritagliando una nicchia di mercato che, a differenza dei punti vendita, non conosce limiti geografici. Utenti privati propongono i propri prodotti e, parallelamente, alcuni store hanno aperto profili online ampliando enormemente il bacino di potenziali clienti. È il caso di @nanivintage e @mercyvintage, account legati ad attività commerciali che, riporta il sito Racked, hanno visto un incremento del proprio business grazie al successo su Instagram, diventando punti di riferimento per gli appassionati del second hand e un’alternativa a eBay. Beverly Ragon, proprietario del negozio Fox & Fawn di Brooklyn dichiara che la vendita attraverso il canale Instagram somiglia a una perenne formula ‘compra subito’: “È legata all’emozione di aver trovato qualcosa di unico e allo stesso tempo disponibile per poco tempo, gli acquirenti sono molto competitivi. Vedi qualcosa? La vuoi? Meglio non esitare perché potrebbe essere venduta in un lampo”.  Il rapporto con gli utenti si svolge attraverso commenti e messaggi privati che permettono il confronto tra le parti costruendo un rapporto lontano dal semplice acquisto online.

sure-com

by

Pambianco News

Thanks to Instagram  4311

www.4311.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.