Web Marketing ecco come la mente traduce i diversi format e i contenuti

Alessandro Sicuro Comunication

e-marketing-guide

I contenuti sono la spina dorsale del web marketing: non c’è azienda che non faccia uso in qualche misura di post, blog, video, info-grafiche, ebook per catturare l’attenzione del proprio publico, informarlo, intrattenerlo, farsi ricordare e orientarne le scelte d’acquisto. Il content marketing assorbe oggi una notevole fetta dei budget e delle energie creative dei brand, e gli uffici marketing pianificano le campagne affinché i contenuti riflettano gli interessi, le caratteristiche e i comportamenti online dei target di consumatori cui sono rivolte.

Ma nella valutazione di quale tipo di contenuto produrre deve entrare anche un’altra considerazione, e cioè quella che il cervello umano reagisce in modo diverso a sollecitazioni diverse: la modalità con cui ogni format – testo, grafiche, video – viene elaborato a livello cognitivo gioca infatti un ruolo primario nella percezione del contenuto da parte dell’utente. Il tema, che è quello di come applicare…

View original post 645 altre parole

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.