Ottobre 24, 2020

ALESSANDRO SICURO COMUNICATION

Free Press And Culture On Line

LA MILANO IMMOBILIARE MI CONVINCE SEMPRE PIU’

MILANO LE PROIEZIONI DI SCENARI IMMOBILIARI PREANNUNCIANO OTTIME OPPORTUNITA’ PER GLI INVESTITORI E NUOVI IMPIEGHI

Milano mi convince sempre più sotto il profilo immobiliare e sviluppo del comparto. Con pregi e difetti innegabili ed anche sintomatici di ogni grande città,  il capoluogo lombardo è tornato a performare.
Si prevedono infatti più di 15 miliardi di Euro di investimenti immobiliari e correlati,  entro il 2018 ed oltre. Questo porterà un fattore carico sul PIL cittadino di oltre cinquanta miliardi con conseguenti 10.000 nuovi posti di lavoro. Questi i valori che si evincono dal Rapporto 2017 sul mercato immobiliare di Milano e dell’Area Metropolitana. Realizzato da Scenari Immobiliari in collaborazione con Vittoria Assicurazioni. La domanda, in crescita, degli investitori si confà con la proposta innovativa di nuove forme e tipologie immobiliari. I nuovi progetti urbanistici ,finalmente aperti nel linguaggio culturale architettonico/abitativo, commerciale, aziendale, parlano usando nuovi protocolli che si assemblano maggiormente ai nuovi concetti di vivibilità urbana  e metropoli europea che mette in primo piano l’esigenza degli abitanti e delle loro esigenze, senza trascurare però gli standard delle grandi città europee che da anni stanno percorrendo questo viatico. Nell’ultimo triennio, -prosegue il rapporto di Scenari Immobiliari & Vittoria Assicurazioni-, gli acquisti realizzati, riguardano uffici per quasi il sessanta per cento, seguiti da commerciale e da trasformazione delle aree. Si prevede, nel futuro prossimo, la trasformazione di aree urbane da convertire per dare così un ulteriore incremento e valorizzazione, che attrarrà inevitabilmente ulteriori investimenti e profittevoli opportunità. Quindi avanti così, non posso che augurare il meglio alla  capitale italiana del business.

 

Alessandro Sicuro

per

sure-com Web Agency

 


 

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: