Dolce & Gabbana, come Napoli adesso anche Palermo si trasformerà in un set a cielo aperto

Schermata 2017-07-05 alle 12.11.15

Palermo sarà la città del Made in Italy by Dolce & Gabbana

In uno scenario caratteristico fatto di colori, persone, mercatini rionali del pesce e della frutta

Tra bancarelle dei souvenir, pupi, pupe e tanta energia mediterranea. Si prepara una città che vedrà le sue strade del centro catapultate alle ribalte internazionali della stampa specializzata.

Un dono speciale che il duo di stilisti si appresta a fare ad un’altra delle più belle e caratteristiche città d’Italia

 

Attesi oltre 400 Vip internazionali invitati da Dolce & Gabbana, che dal 6 all’8 luglio trasformeranno il capoluogo siciliano in una vera e propria passerella a cielo aperto. In una città blindata, che ha rivoluzionato il traffico nel centro storico, sono attesi celebrità del calibro di Brad Pitt, Robert De Niro, George Clooney e Madonna.

Mentre il “Regina d’Italia”, lo yacht di Dolce & Gabbana, è giunto al porticciolo di Marina di Villa Igiea, in città e a Monreale fervono i preparativi per allestire le location dove si terranno le sfilate.

Il primo appuntamento è in programma giovedì 6 luglio alle 18,30, con una sfilata a Palazzo Ganci, il palazzo in cui Luchino Visconti girò la scena del ballo de “Il Gattopardo”, che sarà seguito da una cena di gala alla Galleria d’Arte Moderna. A questo evento è prevista la presenza di Brad Pitt.

Venerdì mattina il programma prevede un appuntamento a Palazzo Mazzarino, al quale seguirà un altro incontro in Piazza Pretoria di pomeriggio. La sera, invece, è in programma la cena di gala a Villa Igiea. Sabato sera l’alta moda farà tappa a Monreale, davanti al Duomo patrimonio dell’umanità. A questo evento dovrebbe, secondo indiscrezioni, partecipare Madonna. Domenica infine è previsto un appuntamento a Trabia, a una ventina di chilometri da Palermo.

Tutti gli eventi sono blindati, e molte strade del centro storico sono off-limits tra divieti d’accesso e di sosta. Piazza Croce dei Vespri, Piazza Sant’Anna, Via Discesa dei Giudici, Via Lattarini, Via Malta, Via Calascibetta, Piazza Borsa saranno transennate e chiuse giovedì in occasione degli eventi a Palazzo Ganci e alla GAM. Via Maqueda, tra i Quattro Canti e Via Calderai, sarà vietata alle macchine dalle 6 del mattino di domani. Il tratto di Corso Vittorio Emanuele tra Via Roma e i Quattro Canti sarà invece chiuso dalle 15 alle 23 di venerdì.

Divieti di sosta pure all’Acquasanta, dove Dolce & Gabbana creeranno un “temporary shop”, una boutique temporanea. Tanti gli alberghi prenotati per accogliere gli oltre 400 ospiti e i 50 giornalisti stranieri: palazzo Sitano, di corso Vittorio Emanuele, Grand Hotel piazza Borsa, Grand Hotel Wagner, Hotel Federico II, Hotel Excelsior, Hotel Principe di Villafranca, Hotel Plaza, Hotel Brunaccini e il Grand hotel Villa Igiea.

0ccbdf6  facebook_318-136394    29zfzy6i   schermata-2017-01-16-alle-21-05-12

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...