I COLOSSI SI ALLEANO WALMART RAFFORZA ALLENZA CON JD.COM

Patto tra colossi: l’asse tra Walmart e Jd.com vuole la Cina

Uno store Walmart in Cina       Pam BiancoNews

Walmart rafforza la sua alleanza con Jd.com, muovendo le sue pedine nella scalata al dominio dell’e-commerce. I due colossi, rispettivamente il numero uno della vendita al dettaglio nel mondo e il numero due dell’e-commerce in Cina (dopo Alibaba), hanno infatti annunciato, per il prossimo 8 agosto, un festival dello shopping omnichannel, durante il quale il gruppo americano sfrutterà il network di distribuzione di Jd.com nel Gigante Asiatico per consegnare i prodotti acquistati dai consumatori cinesi negli oltre 400 punti vendita Walmart nel Paese.  Per favorire l’adesione al festival, dallo scorso 20 luglio, negli store sono inoltre disponibili dei coupon per lo shopping online. “La collaborazione con Jd.com ci dà un grande vantaggio, in termini di logistica, big data, tecnologia e customer service, per soddisfare il crescente numero di consumatori cinesi”, ha spiegato a Wwd Ben Hassing, senior vice president della divisione e-commerce di Walmart China. “Non vediamo l’ora – ha aggiunto il manager – di unire le nostre forze nel digitale e nel retail fisico per migliorare l’esperienza dei clienti cinesi”.

L’insegna Usa ha ottenuto le prime quote del portale asiatico a giugno 2016, quando per 1,5 miliardi di dollari Jd.com ha comprato il portale cinese di Walmart, Yihaodian, cedendo inoltre 145 milioni di azioni di nuova emissione. Nell’ottobre 2016, Walmart ha quasi raddoppiato la sua partecipazione in Jd.com, passando dal 5,9 % al 10,8%, e portandosi oltre i 265,3 milioni di azioni. Lo scorso febbraio il colosso guidato da Doug McMillon è infine salito al 12,1% con 289,1 milioni di azioni.

L’alleanza è parte della strategia internazionale per rubare quote di mercato ad Amazon. Lo scorso settembre, il colosso di Bentonville (Arkansas) ha rilevato Jet.com per 3,3 miliardi di dollari, acquisizione cui sono seguite quelle dei siti Moosejaw.comShoebuy.comModcloth.com Bonobos Inc. Il più grande rivenditore al dettaglio del mondo ha archiviato i primi tre mesi dell’anno con ricavi in progressione dell’1,4% a 117,5 miliardi di dollari. Nel periodo l’e-commerce che ha messo a segno un +63%, tasso di crescita più alto degli ultimi 5 anni, con un incremento organico realizzato per lo più attraverso Walmart.com.

Dal canto suo, Jd.com si spartisce con Alibaba un mercato, quello dello shopping virtuale in Cina, che secondo le stime vale 80 miliardi di dollari (circa 71,7 miliardi di euro). Oltre alla sinergia con Walmart, Jd.com ha da poco unito le forze con Farfetch per creare una ‘super piattaforma’ del lusso. Il colosso cinese ha acquisito per 397 milioni di dollari una quota, la cui entità non è stata definita, dell’aggregatore di e-store fashion, diventandone uno dei suoi principali azionisti.

0ccbdf6 29zfzy6i   schermata-2017-01-16-alle-21-05-12

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...