IL CAPPELLO NEW ERA BASEBALL LEAGUE USA DIVENUTO UN CULT ANCHE NELLA MODA

IL CAPPELLO NEW ERA BASEBALL LEAGUE USA DIVENUTO UN CULT ANCHE NELLA MODA, COME E’ NATO. UNO DEI PIU’ FAMOSI MODELLI E’ IL NEW YORK YANKEES CAP.  COME E’ NATO IL FENOMENO CULTURALE ED IL MITO:

Era il 1920 quando Ehrhardt Koch, un cuoco immigrato tedesco, stabilitosi a Buffalo – USA, fondò la sua impresa familiare La New Era Cap, con l’intento di rivoluzionare il mondo dei copricapo, con il modello di lancio chiamato Gatsby uno dei primi.
Da allora i suoi cappellini hanno conquistato i più noti giocatori di baseball statunitensi. Negli anni ‘30 iniziò la produzione di cappellini da baseball fino ad arrivare, in più di 70 anni ad essere il

MLB: Spring Training-Atlanta Braves at New York Yankees

produttore e distributore esclusivo della League Uniform Cap’s e fornitore anche della National Football League. Il cappello New Era, un pezzo iconico, non solo come semplice berretto, non un semplice fashion item, ma anzi può diventare un accessorio in grado non solo di caratterizzare il look, ma anche di esprimere una certa personalità, quel contrasto di stile che oggi fa molto tendenza.

Chi lo ha reso famoso nel mondo del fashion attuale, rilanciandone l’immagine, è stato Alessandro Michele, D.C. di GUCCI, che lo indossa ormai da anni in ogni forma e colore, rigorosamente con il logo dei New York Yankees

 

 

 

Alessandro Sicuro

0ccbdf629zfzy6i   schermata-2017-01-16-alle-21-05-12

 

Gallery, click on picture for slider

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.