MONCLER NEL PRIMO SEMESTRE 2017 UTILI A +47%

IL SUCCESSO DI MONCLER

Sei mesi sopra le stime per Moncler. Il gruppo della moda guidato da Remo Ruffini ha registrato nel semestre al 30 giugno ricavi in crescita del 21% a 493,5 milioni (+27% a cambi costanti). Segno positivo anche per gli utili, saliti a 61,6 milioni dai 41,8 milioni dei primi sei mesi del 2017 (+47 per cento). Stando al consensus Thomson Reuters, gli analisti si aspettavano vendite a 483 milioni e profitti per 57 milioni.

Ruffini si è detto soddisfatto dei risultati raggiunti, definendoli “traguardi eccezionali”. E ha sottolineato: “Ancora una volta, pubblichiamo risultati superiori non solo alle attese del mercato, ma anche alle nostre stesse aspettative”. Il manager ha spiegato che tutti i mercati, Italia compresa, hanno mostrato performance sopra le stime, e di essere stato impressionato dalla crescita double digit di Cina e Giappone.

Nei giorni scorsi, Moncler ha presentato il secondo lancio del progetto Genius, Noir by Kei Ninomiya. La prima collezione, la capsule 7 Moncler Fragment Hiroshi Fujiwara, stando all’azienda, ha raccolto un grande successo, con “un impatto del 10% sulle vendite nel periodo” ed ha evidenziato la capacità di attirare nuovi consumatori.

Questa mattina, il titolo di Moncler a Piazza Affari è arrivato a perdere oltre il 6%, nonostante i conti sopra le stime e l’outlook confermato, sebbene questo sia stato definito “sfidante”. Gli investitori, quindi, hanno avviato le prese di beneficio su un titolo protagonista quest’anno di ripetuti massimi storici. La capitalizzazione dell’azienda, fanno notare gli analisti, resta comunque vicina ai 10 miliardi delle scorse settimane (si attesta a 9,8 miliardi), ancora superiore a un gruppo come Telecom Italia (9,4 miliardi di euro) e ben al di sopra di un’altra big del lusso come Salvatore Ferragamo (circa 3,8 miliardi).

 

 

0ccbdf6facebook_318-13639416/01/2017-screen-to-21-05-12

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.