Dicembre 5, 2020

ALESSANDRO SICURO COMUNICATION

Free Press And Culture On Line

LA LOMBARDIA STANZIA 10 MILIONI PER SOSTENERE L’INNOVAZIONE NELLA MODA

REGIONE LOMBARDIA E LA MODA

Uno stanziamento di 10 milioni di euro per sostenere l’innovazione nel settore della moda. Lo prevede una delibera approvata dalla giunta regionale della Lombardia, approvata su proposta dell’assessore al Turismo, Marketing territoriale e Moda, Lara Magoni.

Fashiontech-Progetti di Ricerca & Sviluppo per la moda sostenibile sostiene l’innovazione del settore moda, finanziando progetti di R&S (ricerca industriale e sviluppo sperimentale) finalizzati alla sostenibilità declinata sotto il profilo ambientale, con un’attenzione particolare anche al punto di vista etico e sociale.

Possono partecipare gruppi di imprese, da tre a sei, che presentano progetti innovativi nel settore della moda. «La Regione Lombardia – ha spiegato Magoni – crede fermamente nel settore della moda e del design, volani economici strategici a livello nazionale e internazionale. Questa misura intende valorizzare le eccellenze dei nostri territori per dar vita a progetti emblematici, in grado di esaltare lo spirito innovativo del nostro tessuto imprenditoriale».

I numeri dicono che il settore della moda è trainante per l’economia lombarda e nazionale: da una recente elaborazione della Camera di Commercio di Milano, Monza Brianza e Lodi emerge che le imprese del comparto in Lombardia sono 33.600 (prima regione in Italia), su 221.191 a livello nazionale.

L’export lombardo di moda nel mondo ha toccato quota 9.987.694.473 euro nei primi nove mesi del 2018, +3,6% rispetto all’anno precedente: una crescita superiore a quella italiana (+2,3%)

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: