Maggio 7, 2021

ALESSANDRO SICURO COMUNICATION

Free Press And Culture On Line

ZARA PER EVITARE RIMANENZE SI AFFIDA AL MARKETPLACE ESTERNO.

Zara esordisce nel mondo dei marketplace. Il brand ammiraglio del gruppo Inditex sbarca per la prima volta su un portale esterno e si affida alla piattaforma di flash sale Veepee.
A differenza di altri marchi del colosso spagnolo come Bershka e Oysho, finora Zara aveva scelto di proporre le proprie collezioni online solo attraverso canali diretti. La svolta, riporta la testata Modaes, sarebbe dovuta a notevoli quantità di rimanenze accumulatesi a causa dei lockdown. L’emergenza sanitaria legata al Covid-19 ha imposto la chiusura a intermittenza dei numerosi store del marchio, un problema che ha afflitto pesantemente il comparto moda, compresi i giganti della distribuzione come Inditex.
Per il momento, la prima campagna di Zara su Veepee è disponibile solo in Francia, uno dei mercati più penalizzati dal punto di vista retail. Nessun altro dettaglio emerge sulle tempistiche dell’operazione.
Se il commercio tradizionale continua a soffrire, parallelamente i portali e-commerce stanno vivendo un momento d’oro. Dati globali su Veepee non sono ancora disponibili, mentre la testata spagnola comunica che, ad esempio, il portale francese di vendite evento Showroomprivé ha chiuso il 2020 con ricavi pari a 697,5 milioni di euro, in crescita del 13,3% e picchi di incremento del 25,9% nella seconda metà dell’anno.
D’altra parte anche le vendite online di Inditex confermano il boom dello shopping in rete. Il player del fast fashion, nell’esercizio concluso il 31 gennaio 2021, ha visto l’e-commerce crescere del 77%, ma soprattutto ha visto la rete generare, secondo l’analisi di Bloomberg, “un terzo dei ricavi totali”.
“Con i negozi fisici chiusi – aveva dichiarato il presidente esecutivo Pablo Isla – siamo stati in grado di offrire ai clienti online tutto ciò che avrebbero trovato negli store. Cinque anni fa questo sarebbe stato impossibile”.

 

Alessandro Sicuro

Alessandro Sure Wordpress - Alessandro Sicuro Facebook - Alessandro Sicuro Twitter - Alessandro Sure Instagram - Alessandro Sicuro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: