Maggio 18, 2021

ALESSANDRO SICURO COMUNICATION

Free Press And Culture On Line

BURBERRY FALL 2021 READY-TO-WEAR

 

Sul retro della maglietta che Riccardo Tisci indossava per prendere il suo inchino virtuale erano scarabocchiate le parole: Non credere a tutto ciò che pensi. Forse più di quanto si rendesse conto, hanno sintetizzato una collezione guidata dall’istinto piuttosto che dal metodo. Da quando Tisci è arrivato a Burberry quasi tre anni fa, si è sforzato di interpretare e celebrare una Britishness esoterica che, prendendolo da un collega straniero, sarà sempre meglio compresa dai nativi britannici. In una videochiamata dal Lago di Como, dove stava visitando sua madre, ha citato il suo amore per l’eccentricità britannica come fonte di ispirazione. Ma lo spettacolo di oggi sembrava in gran parte come se Tisci avesse abbandonato il suo approccio anglofilo a favore di ciò che conosce meglio: la propria inclinazione.

“Ripensare molto” è stato il modo in cui ha descritto la sua esperienza di pandemia. “Ho avuto il tempo di rallentare. Il business della moda è molto veloce. È un’azienda enorme. Stavo spuntando le scatole e ho pensato, ‘Okay, basta.’ “Piuttosto che saturare eccessivamente la sua passerella con più categorie di mercato e abbigliamento maschile, Tisci ha presentato una collezione femminile focalizzata radicata nel glamour feroce e sensuale ma vitale che ha definito carriera. “Lentamente abbiamo costruito un’identità e ho capito che la mia identità era molto forte all’interno dell’etichetta”, ha detto, valutando il suo mandato presso la casa. “È la raccolta più gratuita che ho fatto da Burberry.”

Tisci lo ha espresso attraverso riferimenti agli abiti storicamente indossati in natura, in particolare intorno alla fine del secolo scorso. “Nel corso della storia, il costume delle persone che vanno nella foresta è stato molto ‘disegnato da bambini’: un contorno ingenuo, ma reso molto più sensuale”, ha detto, spiegando il suo approccio all’idea. La facilità e l’adattabilità rappresentate da quei capi (in un’epoca in cui non avresti potuto applicare quelle parole a molti guardaroba) ispiravano abiti costruiti come da quadrati cuciti insieme, e interpretazioni trasformative della sartoria che potevano essere destrutturate e ricostruite da chi le indossava. utilizzando tecniche di chiusura. C’era un carattere artistico e artigianale nella collezione, supportato da bandiere manipolate e motivi astronomici e le frustate di eco-pelliccia che hanno portato a casa il messaggio incentrato sulla natura di Tisci.

La sua mentalità post-pandemica aveva scoperto uno spirito affine nei movimenti naturalisti della fine del XIX e dell’inizio del XX secolo, che ha informato la collezione. Alimentato dal malessere del fin-de-siècle, era un tempo in cui l’istinto e il capriccio erano messi al di sopra del razionalismo e del materialismo, quando gli artisti sentivano il richiamo della natura selvaggia e cercavano di decodificarsi dalle regole della società. Suona familiare? Prima dello spettacolo, Burberry ha pubblicato un video di una troupe di donne britanniche che riflette sul significato della femminilità ora. E il discorso di apertura della performer britannica Shygirl, che ha interpretato “Madre Natura”, è stato un omaggio alle ondate di liberazione e alle celebrazioni dell’identità che hanno investito la cultura contemporanea di oggi.

“È molto sexy, credo, ma senza essere volgare. La femminilità è qualcosa che volevo davvero ottenere in Burberry quando sono arrivato, perché è un’azienda molto maschile “, ha detto Tisci, riferendosi alle radici trench-tastic della casa. Come per le giovani generazioni progressiste a cui i suoi video hanno reso omaggio, l’autenticità è la chiave. Per Burberry, si trova in un carattere maschile che probabilmente si aspetta la sua clientela femminile. Per Tisci, è lo sfarzo sensuale e quasi atletico in cui eccelle. Questa collezione ha dimostrato che i due possono coesistere sulla stessa passerella. Come ha detto, “Mi sento come se stessi iniziando a vedere il mio vocabolario in Burberry”.

 

 

 

 

 

Alessandro Sicuro

Alessandro Sure Wordpress - Alessandro Sicuro Facebook - Alessandro Sicuro Twitter - Alessandro Sure Instagram - Alessandro Sicuro

 

 

 

 

 

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: