Settembre 30, 2022

FREE PRESS AND CULTURE ON-LINE

ALESSANDRO SICURO COMUNICATION

PRADA E RAF SIMONS CON LA FALL-WINTER 2022/2023.

È stata Kaia Gerber ad aprire la sfilata di Miuccia Prada e Raf Simons per la Fall-Winter 2022/2023. Una collezione forte, coerente, che riedita il linguaggio iconico di Prada, ispirandosi ai pezzi che hanno costruito l’ideologia della casa di moda, attraverso codici e atteggiamenti.

La Prada attitude torna imperiosa in un tailoring severo, con cappotti e giacche essenziali che scelgono volumi bombati, spalle importanti e tinte noir, ma rivisitati in un gioco dialettico attraverso dettagli giocosi, come le piume, i ciuffi e le fasce di pelliccia sintetica sulle maniche e agli orli, e soprattutto nella dicotomia con le texture aeree delle parti sottostanti.

«I materiali, i ricami e gli indumenti – spiegano gli stilisti – si invertono e si sfidano per turbare e disturbare». Lo si nota negli abiti maschili che si trasformano con l’irruzione del femminile e nella manifattura sartoriale applicata a pezzi morbidi, che genera nuove forme.

Ma anche nelle gonne, quasi tutte a triplo strato e interpretate da diversi tessuti, prima rigidi, poi stropicciati o increspati e infine illluminati da luccichii di pailette o ricami tridimensionali a colori. Pelle, velluto, tulle si danno il cambio, per sottrarre peso dalla vita in giù, avvolgendo lieve il corpo.

Le decorazioni riappaiono sui capispalla tecnici total black, con cristalli ton sur ton, oppure sui maxi bomber nei toni del verde.

Altra regina della passerella è la canotta, bianca, slim, con logo triangolare in bella vista. Dettaglio iconico che torna sotto forma di spilla e catenella, candidata a diventare un must-have.

E poi i pull dalle fantasie geometriche, le gonne in lana a pieghe e voluminose, i cappotti spigati, le giacche stile aviatore e i trench oversize, dai colori accesi, fucsia in primis.

Ad applaudire nel front row Kim Kardashian di pelle verde vestita, seduta vicino a Francesco VezzoliRita Ora e a Mahmood.

GALLERY
CLICCA SULLE FOTO PER INGRANDIRE

 

 

Alessandro Sicuro

Alessandro Sure Wordpress - Alessandro Sicuro Facebook - Alessandro Sicuro Twitter - Alessandro Sure Instagram - Alessandro Sicuro

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: