Settembre 30, 2022

FREE PRESS AND CULTURE ON-LINE

ALESSANDRO SICURO COMUNICATION

TRUSSARDI CON I NUOVI STILISTI, SERHAT IŞIK E BENJAMIN ALEXANDER HUSEBY E LA REGALITÀ URBANA

TRUSSARDI: REGALITÀ URBANA

TRUSSARDI CON I NUOVI STILISTI, SERHAT IŞIK E BENJAMIN ALEXANDER HUSEBY, HA ALLESTITO UN PRIMO SPETTACOLO.

L’espressionismo è vivo e vegeto nella moda e ha trovato la sua migliore interpretazione contemporanea a Trussardi i cui nuovi designer, Serhat Işık e Benjamin Alexander Huseby, hanno messo in scena una prima sfilata wow factor.


Trussardi collezione Autunno/Inverno 2022 a Milano – Trussardi

 

All’inizio Serhat e Benjamin sembravano scelte improbabili per uno specialista della pelletteria italiana, dal momento che sono i fondatori di un brand d’avanguardia Berlin GmbH, nato sulle piste da ballo della città. Ma un secondo dopo l’uscita dell’ultimo modello si sono rivelati una scelta ispirata.

Lavorando in modo schiacciante su una tavolozza di nero e minuscole dosi di argento e bianco, il duo ha creato una serie di grandi dalmatikon fluenti in lana di serge; piumini tagliati come tuniche di arcieri; soprabiti antracite realizzati in shaggy matelassé, tagliati a chevron.

Hanno abbinato pantaloni punk militari con corpetti aerodinamici; e ha inviato Maid Marian in abiti mini cappotti Berghain indossati con stivali alla coscia da bucaniere.

“Tecno feudalesimo”, ha commentato Işık in un backstage gremito, dove la coppia è stata inondata di complimenti. Anche se a volte teatrali, gli abiti non sono mai apparsi letterali, anzi veramente moderni e dinamici.

Il debutto è andato in scena nella storica boutique Trussardi attigua alla Scala, con pezzi di cartongesso ritagliati su soffitti e pareti; cemento e colla sul pavimento in terrazzo. Il pubblico di appena un centinaio si è appollaiato su blocchi di cartone compresso, per assistere a un’importante dichiarazione di moda.

Il cast è persino uscito dalla boutique e ha camminato lungo il marciapiede per 90 metri prima di rientrare nel negozio, accendendosi alla grande esplosione di applausi di oltre 1.000 spettatori al finale.

Dopo una sfilza di designer che si sono cimentati in Trussardi negli ultimi anni – da Milan Vukmirovic a Umit Benan – la casa ha finalmente trovato il giusto abbinamento.

Il loro background atipico – Serhat è turco-tedesco e Alexander Huseby è norvegese-pakistano – hanno contribuito a dare vita a un duo che ha scoperto una casa felice in una casa milanese fondata nel 1911.

 

GALLERIA
CLICCA SULLE FOTO PER INGRANDIRE

 

 

 

 

Alessandro Sicuro

Alessandro Sure Wordpress - Alessandro Sicuro Facebook - Alessandro Sicuro Twitter - Alessandro Sure Instagram - Alessandro Sicuro

 

 

 

 

 

 

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: