ALESSANDRO SICURO COMUNICATION

Free Press And Culture On Line

UN’ALTRA ICONA COMUNE A TUTTE LE CIVILTA’ ANTICHE.

10575271_732326246840809_8873590878415608578_o

 

UN’ALTRA ICONA COMUNE A TUTTE LE CIVILTA’ ANTICHE.

 

Questa è una di quelle scoperte che dovrebbero riscrivere la storia, ma che spesso non vengono mostrate al grande pubblico, in quanto suggeriscono che nel passato le cose non sono andate nel modo in cui abbiamo studiato sui libri per tutti questi anni.
La foto mostra come le prime culture del mondo condividessero misteriosamente un’icona religiosacomune. Questo non è certamente il primo caso, anzi ce ne sono molti, ma ogni volta rimaniamo stupiti e felici di avere trovato un’ennesima prova a sostegno delle nostre teorie. Dagli Egizi agli Assiri, dai pre-Incas agli europei, fino all’India,l’icona è onnipresente. Questa icona è il retaggio di una civilta’ che fiorì a livello mondiale nel remoto passato.
Per diversi decenni i ricercatori hanno insistito sul fatto che le prime civiltà del mondo si fossero sviluppate separatamente e indipendentemente. Ma oggi si inizia a delineare abbastanza chiaramente una nuova realta’, le evidenze mostrano come le antiche culture di tutto il mondo in realtà hanno seguito lo stesso sistema spirituale globale.
E’ per questo che troviamo tante somiglianze tra culture che non sono mai entrate in contatto tra loro. tutte condividono un’origine comune che si perde nella preistoria e rimane molto difficile da indagare. Il modo migliore è affidarsi ai testi antichi, ai suoi miti e alle leggende che grossomodo raccontano tutti la stessa storia delle origini dell’uomo, ognuno con le sue differenze contestualizzate ma sempre attinenti a un filo conduttore comune.

Per quanto riguarda l’Icona in esame non abbiamo molti documenti, viene chiamato in modo abbastanza generico “signore degli animali”, è rappresentato sempre in modo simmetrico con una figura centrale che tiene in entrambe le mani degli animali (molto spesso serpenti) oppure anche piante.

Cosa pensare?

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: