Affordable Art Fair, arte contemporanea a portata di tutti

schermata-2017-02-06-alle-21-41-57

Torna a Milano dal 10 al 12 febbbraio la fiera internazionale con grandi nomi e talenti emergenti dell’arte. Cinque motivi per non perdersela


schermata-2017-02-06-alle-21-43-05Affordable Art Fair
vanta anno dopo anno una crescita sensibile di pubblico, affidabilità e la partecipazione di 85 importanti gallerie d’arte sia italiane sia internazionali. Ecco ci buone ragioni per visitarla.

1. Art Fair è, forse, la sola fiera itinerante al mondo dove sono esposte e messe in vendita opere d’arte contemporanea a prezzi accessibili per tutti gli appassionati e tutti i collezionisti. Il prezzo massimo delle opere esposte è di 6 mila euro.

2. Tra gli artisti esposti vi sono molti nomi importanti della scena artistica contemporanea da Michelangelo Pistoletto aEnrico Castellani, Ugo Nespolo, Piero Gilardi, Giosetta Fioroni, Altan, Toccafondo e Paul Kostabi.

3. Un’occasione per scoprire diversi talenti emergenti e investire sui futuri maestri dell’arte contemporanea. Traschermata-2017-02-06-alle-21-42-09 questi si segnalano in particolar modo Federica Giulianini, Simone Geraci, Anna Turina e Cristian Ber, la giovane attrice e artista siciliana Tea Falco e Alan Borguet.

4. Immancabile l’appuntamento con Warsteiner Art Battle. Lo storico birrificio tedesco promuove fin dal giorno della inaugurazione, giovedì 9 febbraio, sfide performance live diversi street artist allo scopo di creare un futuro nucleo di creativi per realizzare progetti all’avanguardia. Così Warsteiner mira non solo a incrementare la propria collezione d’arte contemporanea, ma anche lanciare i talenti emergenti con mostre ad hoc in tutti i locali Wartsteiner d’Italia che si trasformeranno di volta in volta in schermata-2017-02-06-alle-21-41-50gallerie d’arte.

5. Tornano le sezioni Fotografia e Young, con le gallerie “emergenti”. Per la prima volta in assoluto la selezione degli Young Talents è affidata a tre giovani curatori provenienti dalla scuola per curatori Campo della Fondazione Sandretto Re Baudengo. E sarà riunita in uno spazio apposito sotto il titolo del tema “Quando, quando, quando” interpretato dai singoli artisti.  Un altro tuffo nel futuro dell’arte.

AFFORDABLE ART FAIR MILANO
10 – 12 FEBBRAIO 2017
(Opening su invito giovedì 9 febbraio)
Superstudio Più. Via Tortona 27, Milano

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...