SI AMPLIANO E CAMBIANO FORMA LE FASHION WEEK E DIVENTANO ITINERANTI

 

E’ NATO UN NUOVO MODO DI FARE EVENTI MODA. APPUNTAMENTI SPECIALI, PRESTAGIONALI, IN SITI STORICI, EVENTI ITINERANTI.

-Prada vola a Shanghai
-Giorgio Armani a Tokyo
-Saint Laurent a Los Angeles
-Gucci nei Musei Capitolini
-Alberta Ferretti a Monte Carlo
-Max Mara a Berlino
-Louis Vuitton a New York 
-Chanel a Parigi e così via
-Dior a Marrakech
-Givenchy a Firenze-Pitti

Il mondo della moda ha ormai creato una nuova formula di evento: la fashion week itinerante. Il fenomeno delle sfilate ‘speciali’, cioè dedicate a collezioni pre-stagionali o a eventi e anniversari particolari, si fa strada tra i consolidati appuntamenti della moda. A conferma che la tradizionale staffetta New York-Londra-Milano-Parigi non sia più sufficiente a soddisfare le nuove tempistiche di luxury brand.

La testata americana sottolinea le ingenti spese economiche che comporta l’allestimento di uno show lontano dalle tradizionali capitali della moda e, soprattutto, dalle date canoniche, riflettendo anche sul notevole tasso di inquinamento dovuto allo spostamento di tutta la selezionata community. Perché i fashion brand continuano o, come nei casi di Giorgio Armani e Alberta Ferretti, iniziano a presentare all’estero le proprie collezioni cruise? “Questi show – riflette Wwd – hanno assolutamente senso per le griffe, sono un veicolo per promuovere se stessi in modo spettacolare”. Anche perché, oggi, “le pre-collezioni possono rappresentare fino all’80% del fatturato annuale, dato che restano in negozio più a lungo delle proposte autunno/inverno e primavera/estate”.

A scricchiolare sempre più, oltre all’unicità delle fashion week europee e americana, è anche il sistema di promozione tradizionale. L’attenzione mediatica garantita dai social è spesso più allettante delle inserzioni cartacee nelle testate patinate. Una sfilata in location esotiche come Marrakech, o città d’arte come Firenze, generano un traffico web senza paragoni. I milioni di follower di influencer e fashion editor acquistano sempre più valore, a discapito delle lettrici in calo.

Alessandro Sicuro

Alessandro Sure Wordpress - Alessandro Sicuro Facebook - Alessandro Sicuro Twitter - Alessandro Sure Instagram - Alessandro Sicuro

Havana & Co.

 

ALESSANDRO DELL’ACQUA
by Ve.An Fashion

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.