INSTAGRAM STA TESTANDO IL CHECKOUT INTERNO

LA TENDENZA DI INSTAGRAM E’ QUELLA DI AGEVOLARE LA CONVERSIONE DEL CLIENTE FINO ALL’ACQUISTO INTERNO.

DURANTE IL PROCESSO DI VISIONE, SCELTA E ACQUISTO, ADESSO SI PUO’ PAGARE SENZA USCIRE DAL SOCIAL FACENDO IL CHECK OUT INTERNO.

SI INIZIERA’ DALLE CELEBRITY CHE POTRANNO NON SOLO SEGNALARE MA ANCHE ACCOMPAGNARE ALLA CASSA I CLIENTI.

Il checkout interno al social, attivo per ora solo negli Stati Uniti, era stato accolto con entusiasmo da 23 marchi, da rinomate griffe del lusso (Prada, Dior, Burberry, Balmain, Michale Kors) a famose label fast fashion e sportswear come H&M, Uniqlo, Zara, Adidas e Nike, oltre ai beauty brand Mac e Nars.

La svolta, annunciata durante la conferenza annuale di Facebook da Adam Mosseri, numero uno di Instagram, darà quindi la possibilità agli utenti di cliccare sui prodotti veicolati dalle instagrammer in foto gallery o Stories e acquistarli sull’account Instagram del brand.

Durante la conferenza è stato inoltre comunicato che presto su WhatsApp sarà possibile veicolare cataloghi ed effettuare pagamenti sicuri, come sta già avvenendo in una fase test in India. Per quanto concerne Facebook, invece, gli utenti statunitensi potranno a breve avvalersi di pagamenti semplificati e spedizioni su tutto il territorio americano.

 

Alessandro Sicuro

Alessandro Sure Wordpress - Alessandro Sicuro Facebook - Alessandro Sicuro Twitter - Alessandro Sure Instagram - Alessandro Sicuro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.