Ottobre 25, 2020

ALESSANDRO SICURO COMUNICATION

Free Press And Culture On Line

CHANEL UNA COLLEZIONE RAFFINATA SECONDO LA TRADIZIONE DELLA MAISON

 

Tutto è cambiato, dopo il passato lockdown, così le collezioni haute couture nel segno della continuità, si attengono alla storia di ogni singola maison, attingendo ai propri archivi e ricordi: potrebbe sintetizzarsi, così la collezione autunno inverno 2020 di Chanel nei suoi 30 look, contrassegnati da un desiderio di opulenza.

La potenza di Chanel risiede nei suoi codici e nei suoi partner, compresi i Métiers d’art Lesage e Montex, come Lemarié e Goossens, che hanno sempre contribuito a creare i preziosi tweed impreziositi da paillettes, strass, pietre e perline, accompagnati dai gioielli delle collezioni di Alta Gioielleria Chanel.

Un esercizio di stile ispirato alla figura femminile molto sofisticata e molto vestita, ma anche molto eccentrica, come voleva il compianto Karl Lagerfeld, e portato avanti nel segno della continuità da Virginie Viard, che per moltissimi anni è stata al fianco del Kaiser.

«Stavo pensando a una principessa punk che esce da Le Palace all’alba con indosso un abito in taffetà, capelli grandi, piume e molti gioielli- dichiara la Viard. Questa collezione è più ispirata a Karl Lagerfeld che a Gabrielle Chanel. Karl sarebbe andato personalmente a Le Palace e avrebbe accompagnato queste donne molto sofisticate e molto vestite, che erano anche molto eccentriche».

Tutta questa poesia viene trasportata in un video, dove si possono ammirare abiti corti con vita attillata, gonne a corolla fruscianti, le giacche bolero, abiti lunghi con un fascino molto Grand Siècle.  La palette cromatica parte dal nero per arrivare al grigio antracite, con sprazzi di rosa, per poi unirsi ai tweed realizzati con fili striati d’argento, come nei dipinti tedeschi.

Una collezione all’insegna della raffinatezza secondo tradizione autentica di Mademoiselle Chanel, che veste una signora né troppo conservativa ma neanche troppo sobria. Una donna certamente elegante al passo con tempi che stiamo vivendo, perché la “la bellezza non sta né dentro né fuori, sta nell’aria che ti circonda.”

 

GALLERY

 

 

Alessandro Sicuro

Alessandro Sure Wordpress - Alessandro Sicuro Facebook - Alessandro Sicuro Twitter - Alessandro Sure Instagram - Alessandro Sicuro

 


DEMERY JAYNE COLLECTION

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: