Ottobre 25, 2020

ALESSANDRO SICURO COMUNICATION

Free Press And Culture On Line

PARIGI GIANBATTISTA VALLI CHIUDE LA PRIMA GIORNATA DELLA DIGITAL FW

 

La prima serata dell’Haute Couture Digital di Parigi si è conclusa con un finale ad effetto, fatto di video e immagini che mostrano frammenti della città visti attraverso gli occhi e la macchina fotografica di Giambattista Valli, con la super model Joan Smalls in veste di protagonista.

Una collezione dedicata a La Ville Lumière e all’Arte degli Atelier, percepita non solo come eccellenza della sartoria, ma anche come simbolo di cultura e rituali del savoir faire, che si traducono in silhouette e forme in movimento.

Il focus di questa stagione sono i volumi, sul solco del dna della maison: mousseline e chiffon vengono abilmente drappeggiati, il tulle multistrato dà vita a cascate di volant dalle forme straordinarie, mentre il faille e i taffeta danno vita a straordinari fiocchi.

La palette include il rosso, come i segni del rossetto che si trovano spesso sulle tazze vuote sui tavoli dei caffè parigini, il nero che evoca la petite robe noire, il rosa simile a quello delle rose selvatiche che crescono nei giardini della città e gli avori, come i moulures che adornano finestre e soffitti.

Abiti scultura creati con il solo taglio di una forbice, per diffondere e condividere la bellezza dell’arte della moda e riscrivere un’eleganza senza tempo, che altrimenti andrebbe perduta.

 

Alessandro Sicuro

Alessandro Sure Wordpress - Alessandro Sicuro Facebook - Alessandro Sicuro Twitter - Alessandro Sure Instagram - Alessandro Sicuro

 

 

 

 


DEMERY JAYNE COLLECTION

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: