Ottobre 16, 2021

ALESSANDRO SICURO COMUNICATION

Free Press And Culture On Line

RAGAZZE DALLE FORME STUPENDE AL DOLCE & GABBANA SHOW

 

Dolce & Gabbana

Ragazze in ottima forma al Dolce & Gabbana show, in una sfilata di successo al termine della quale gli stilisti hanno preso l’applauso finale dall’interno di un ologramma.

 

 

È stata una sfilata che ha sottolineato quanto la moda italiana sia diventata rivelatrice e attenta al corpo in questa stagione. E quanto sia preoccupata per l’essere in buona salute. A differenza di Londra lo scorso fine settimana, ad ogni grande défilé sono state distribuite mascherine nuove e gli addetti andavano in giro felpati a ricordare cortesemente a tutti gli ospiti di tenerle addosso.

In una stagione italiana di micro-minigonne, il duo ha aperto con versioni ancor più microscopiche di questo capo, indossate con giacche da rocker oversize. Pochi designer amano gli strass tanto quanto Domenico e Stefano, che hanno creato reggiseni, bikini, canotte e cinture tempestati di cristalli e perline luccicanti. Prima di andare in overdrive con quantità bizantine di boleri ingioiellati, così come i parka e le giacche in denim, abbinati a jeans da marinaio con enormi strappi, tutti indossati con orgoglio da ogni modella.

 

 

E per dopo l’afterparty, ecco body eleganti da dominatrice, bustier con lacci e molteplici combinazioni di pizzo con volant. Un concept culminato con un brillante gioco visivo: un body in tasti di pianoforte con un grande bavero da smoking, uno dei tanti tocchi di umorismo in una sfilata rock. D&G hanno persino inventato una nuova grande categoria di stivali da lavoro, con diverse piccole tasche cargo, realizzati in denim invecchiato o in eccellente camouflage.

Ragazze da esercitazioni militari, ma anche da ottimo locale notturno, mosse da una colonna sonora frizzante di funk techno by Black Legend. Domenico e Stefano hanno fatto ciò che sanno fare meglio: esuberanza barocca ad alto numero di ottani per donne fiere e orgogliose.

 

 

 

 

 

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: