Borsalino: Haeres Equita rassicura i dipendenti. «Continuiamo a lavorare»

Borsalino

 

Dopo la notizia della dichiarazione di fallimento della Borsalino Giuseppe & FratelloPhilippe Camperio, amministratore di Haeres Equita, che ha in affitto il ramo d’azienda dal 2015, smorza le ansie: «Speriamo di poter continuare a costruire un futuro per il marchio». Rassicurazioni per i dipendenti e per il sito di Alessandria.

Come si legge nel comunicato diramato da Haeres Equita, l’azienda in capo all’imprenditore svizzero Philippe Camperio «continua a lavorare con le risorse messe a disposizione per il rilancio di Borsalino e conta di poter proseguire il trend positivo degli ultimi 24 mesi, preservando un patrimonio di eccellenza del sistema manifatturiero italiano, con 160 anni di storia».

Confermata quindi la volontà di portare avanti produzione, distribuzione e promozione delle future collezioni, mantenendo i livelli occupazionali e il sito produttivo di Alessandria.

Con una precisazione: «L’intervenuto fallimento di Borsalino si basa su ragioni tecniche e legali, che nulla hanno a che fare con l’attività gestionale dell’azienda da parte di Haeres Equita».

L’obiettivo di Camperio, stando alle sue dichiarazioni, è «trovare soluzioni che preservino questo iconico brand e gli interessi di tutti gli stakeholder: i livelli occupazionali, i fornitori, i clienti, la città e le istituzioni di Alessandria».

0ccbdf629zfzy6i   schermata-2017-01-16-alle-21-05-12

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.