Ottobre 24, 2020

ALESSANDRO SICURO COMUNICATION

Free Press And Culture On Line

PITTI90 ANNUNCIA I SUOI “NUMERI” TUTTI IN CRESCITA E SARA’ UN SUCCESSO

pitti-1

PITTI90 TUTTO PRONTO PER L’EDIZIONE  ESTATE 2016

PITTI 2015 I BRAND ERANO 1.178 CONTRO I  1.219 DI QUEST’ANNO

PIU’ DI 20MILA I COMPRATORI ATTESI, DEI QUALI 8.200 BUYER ESTERI

LUCKY NUMBER PUNTA SUI NUMERI, LE LORO QUALITA’ ESTETICHE E SIMBOLICHE

Pitti Immagine Uomo prepara l’edizione numero 90, in calendario a Firenze dal 14 al 17 giugno prossimi, con 1.219 brand, dei quali 536 provenienti dall’estero (il 44% del totale). La precedente edizione estiva, quella tra il 16 e il 19 giugno 2015, era partita con 1.178 marchi (a gennaio 2016, invece, erano già stati superati i 1.200 marchi). Più di 20mila i compratori attesi, dei quali 8.200 buyer esteri. Con il tema Pitti Lucky Numbers, inoltre, la manifestazione scommette sui numeri: sulle loro qualità estetiche, grafiche, simboliche, nella moda e oltre la moda.

A partire dal 27 giugno, per 9 settimane, Pitti Uomo 90 sarà online su e-Pitti.com con oltre 6.000 prodotti in collezione per la prossima p/e. Nell’ambito del progetto speciale Through the eyes of, e-Pitti.com incontrerà alcuni fashion influencer internazionali. Al debutto, inoltre, Ready-to-Order, la app B2B per raccogliere ordini su iPad, mentre il 13 giugno, alla vigilia della fiera, ci sarà l’inaugurazione del format Modae Connection, workshop su invito in partnership con Google, dedicato alle evoluzioni più recenti in tema di moda e digitale. Una collaborazione con il Polimoda documenterà, infine, il lato street delle fiere attraverso gli scatti di giovani fotografi, mentre Nextatlas si conferma partner per l’analisi e lo scouting dei trend emergenti.

sure-com

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: