Settembre 19, 2020

ALESSANDRO SICURO COMUNICATION

Free Press And Culture On Line

IL MARKETING TERRITORIALE DEL FUORI SALONE MILANO

fuorisalone-map

Un progetto di marketing territoriale e culturale per la valorizzazione del centro storico di Milano arrivato, nel 2017, alla sua quarta edizione. Il distretto del design delle 5 Vie (via Santa Marta, via Santa Maria Podone, via Santa Maria Fulcorina, via Boschetto e via del Bollo) ha presentato il proprio palinsesto di eventi per il Fuorisalone del prossimo aprile, pronto a ospitare designer italiani e internazionali.

Il polo della produzione culturale di 5 Vie si sposterà quest’anno in piazza Gorani, dove l’associazione produce Foyer Gorani – A design curated piazza for creative minds, dove saranno presentati i progetti dei designer stranieri Sigve Knutson, Sabine Marcelis e Hilda Hellstrom. All’area Brisa-Gorani si affiancheranno la zona di Magenta/Meravigli, la zona Cesare Correnti e l’area San Maurilio, Santa Marta e Piazza Affari, attraversata dall’universo creativo della Design Pride di Seletti, Wunderkammer e Yoox. Quest’ultima coinvolgerà designer e scuole di design da tutto il mondo, proponendo oggetti realizzati con risorse artigianali e distribuiti online da Yoox.

Nello Spazio Sanremo, infine, riflettori puntati su Cartier, espositore al debutto nei giorni del Salone del Mobile con When the ordinary becomes precious, installazione dove verranno svelate le collezioni di gioielleria Juste un Clou ed Ecrou de Cartier.

“L’originalità espressa dalle 5 Vie in questi anni – ha dichiarato Cristina Tajani, assessore alle politiche per il lavoro, sviluppo economico, moda e design del Comune di Milano – dimostra come sia possibile coniugare design, competenza artigiana e cultura, caratteristiche che appartengono alla storia di Milano e rappresentato i tratti distintivi del quartiere”.

0ccbdf6  facebook_318-136394    29zfzy6i   schermata-2017-01-16-alle-21-05-12

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: