THE VERSACE SHOW

 

 

VERSACE

Versace esordisce con la diretta video della sala. La decisione inaspettata di far sfilare l’uomo e la donna insieme, nuova per Donatella Versace. L’uomo punta su una costruzione delle spalle più ampia, mentre per la donna in una silhouette più slanciata e avvitata, anche quando indossa le stesse giacche sartoriali maschili.

«Chi sono l’uomo e la donna oggi? – si chiede la stilista -. Ho scelto di presentare insieme sulla passerella le collezioni uomo e donna per sottolineare quanto la loro forza si equivalga».

«Questo non ha niente a che vedere con il genere che li distingue – aggiunge -. Piuttosto c’entra con il fatto che il loro potere proviene da un tipo di fiducia diverso, derivante da un lato dalla sensualità e, dall’altro, dal cervello».

La collezione è il risultato naturale di questo discorso, riportandoci ai riferimenti psichedelici degli anni Sessanta. Si alternano quindi giacche, pantaloni, camicie e accessori, gli stessi per l’uomo e per la donna, indossati con fierezza e rigore, ad altre proposte più morbide, come le pellicce vestaglia maculate o i soprabiti dall’effetto soft.

Il motivo floreale spicca nella maglieria completamente ispirata alla natura rigogliosa, che talvolta produce forme astratte di colore. Si è giocato con questa dicotomia, per generare un’atmosfera di serenità e calma, carica di sensualità, delicata ma palpabile.

In pieno stile anni Sessanta, ai piedi si indossano per lui college da portare rigorosamente con i calzini bianchi da college americano, ma anche molte sneaker super leggere e super colorate; per lei spopolano i boot dalla para alta e leggera.

Molte borse, dalle più piccole alle più grandi, dall’effetto metallizzato o esclusivamente in total black, sono portate a mano dalla donna, mentre l’uomo ama le shopper o mini pochette, con la “V” da portare al collo.

 

 

VERSACE

Alessandro Sicuro

Alessandro Sure Wordpress - Alessandro Sicuro Facebook - Alessandro Sicuro Twitter - Alessandro Sure Instagram - Alessandro Sicuro

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.